La passione per i cuochi in TV

Pubblicato da Redazione Martedì 15 dicembre 2020

La passione per i cuochi in TV
Foto Getty Images | Pietro D'Aprano

Negli ultimi anni sono tra le principali stelle della TV, stiamo parlando degli chef più noti che spopolano su tutti i canali televisivi, anche quelli satellitari. Parallelamente a questa passione per gli chef si sta sviluppando in Italia anche quella per la buona cucina, per la preparazione di manicaretti sempre più complessi e difficili da eseguire.

Vediamo chi sono gli chef che fanno ormai parte del mondo dello spettacolo e quelli che invece preferiscono non avere a che fare con la TV.

Gli chef sempre in Tv

Alcuni degli chef che si presentano spesso in TV sono abili nel loro lavoro così come lo sono nell’apparire quali stelle dello spettacolo. Sotto questo punto di vista alcuni cuochi italiani sono decisamente sempre in video, tra ospitate nei vari programmi della tv generalista e programmi completamente dedicati alla loro persona.

Come fa ad esempio Alessandro Borghese, già figlio della ben nota Barbara Bouchet. Non solo lo si vede in vari programmi e sulle riviste del settore, ma ha addirittura delle trasmissioni che gestisce completamente in autonomia, da vero e proprio mattatore.

Anche Bruno Barbieri non è da meno, lo chef italiano che ha ottenuto nella sua carriera il maggior numero di stelle Michelin, oggi si occupa sia di cucina che di hotellerie, con un programma che si sposta alla ricerca del miglior albergo in Italia.

Antonino Cannavacciuolo è un altro personaggio a tutto tondo, che si presenta in diversi programmi, oltre a gestire un ristorante di tutto rispetto sul Lago d’Orta, in Piemonte.

Gli chef che non sono sempre in TV

Divenuti noti grazie alla TV, alcuni chef preferiscono mostrarsi anche sotto altri aspetti. Lo Chef Rubio è uno di questi, che sfrutta sia la TV, sia internet e le riviste dedicate alla cucina. Particolarmente ironico tende a prediligere i piatti della tradizione. È invece sfuggito dalla TV Carlo Cracco, in modo da poter gestire al meglio i suoi ristoranti e da dedicarsi alla cucina, sua vera passione. Ha più volte dichiarato che la sua esperienza in televisione, seppur soddisfacente, non lo abbia soddisfatto a tal punto da desiderare di continuarla.

I personaggi

Ci sono poi dei veri e propri personaggi che la televisione ci ha insegnato a conoscere. Come ad esempio lo Chef Hiroiko Shoda, giapponese con nonna emiliana, ormai presente in video vari giorni a settimana. Anche lui oltre ad essere tra gli chef spesso presenti nei programmi presentati da Antonella Clerici, gira delle piccole perle in cui cucina sia i piatti tradizionali italiani, sia quelli originari del Giappone, con garbo e simpatia.

Giorgio Locatelli è invece uno chef che è divenuto famoso prima all’estero che in Italia, grazie a Masterchef. Da anni infatti si è trasferito nel Regno Unito, dove ha collaborato a diversi programmi TV. Tornato in Italia per Masterchef, non è chiaro quali saranno i prossimi passi che intende intraprendere. Veri e propri protagonisti dei palinsesti televisivi, oggi hanno fans non solo tra gli appassionati di cucina. Di certo questa notorietà li aiuterà anche nella loro professione principale.