La lunga notte – La caduta del Duce, anticipazioni seconda puntata: il confronto con i traditori

Simonetta Viola
  • Esperta della soap Il paradiso delle signore
  • Autrice esperta di Uomini e Donne e Grande Fratello
29/01/2024
La lunga notte – La caduta del Duce, anticipazioni seconda puntata: il confronto con i traditori

Anticipazioni seconda puntata de La lunga notte – La caduta del Duce: Benito Mussolini vuole i traditori

E’ arrivato il momento tanto atteso della messa in onda della nuova miniserie televisiva La lunga notte – La caduta del Duce. Dopo la prima puntata andata in onda proprio stasera, 29 gennaio, a partire dalle 21:30 su Rai1 è arrivato il momento del secondo appuntamento. Verranno, infatti, mostrati il terzo ed il quarto episodio sulla notte più lunga della storia italiana. Si tratta della notte che portò alla destituzione di Benito Mussolini e alla caduta del fascismo. La notte tra il 24 ed il 25 luglio 1943 ha cambiato le sorti dell’intera Italia e Rai fiction l’ha messa a disposizione del pubblico più affezionato ai drammi storici. La seconda puntata sarà la penultima delle tre previste e vedrà ancora una volta scendere in campo attori del calibro di Alessio Boni, Duccio Camerini e Ana Caterina Morariu. Ma vediamo più nel dettaglio cosa succederà in ogni singolo episodio.

La lunga notte – La caduta del Duce, trama terzo episodio: il confronto con i traditori

Come anticipato, domani, martedì 30 gennaio, andrà in onda su Rai1 a partire dalle 21:30 il terzo episodio della nuova fiction di Rai1. Quello che succederà ha dell’incredibile. Dino Grandi aspetterà con grande ansia il suo destino, ma all’ultimo minuto, quasi insperato, il Duce revocherà l’ordine di arresto. Nel frattempo, il 19 luglio il Duce incontrerà Hitler per discutere della guerra. Quello che non sa è ciò che sta facendo la figlia. Infatti, Edda, primogenita del Duce, sposato con Galeazzo Ciano, estremamente gelosa della relazione extraconiugale del padre con Claretta Petacci prenderà una decisione. Cercherà, infatti, le prove delle attività illecite della famiglia Petacci ai danni dello Stato. Dall’altra parte vi sarà un Grandi deluso dal suo incontro con il Re, quindi deciderà di rivolgersi direttamente al Principe Umberto. Dopo un’iniziale resistenza, quest’ultimo deciderà di confrontarsi con le sue truppe per un accordo di pace. Ma proprio in quel momento sarà il Duce a prendere una decisione. Arrivano i bombardamenti su Roma, l’incontro con Hitler è passato e i suoi lo incitano sempre più ad eliminare i nemici interni e per questo motivo chiederà un confronto diretto con i traditori.

Anticipazioni quarto episodio de La lunga notte – La caduta del Duce: arriva l’accordo

Infine, nel quarto episodio de La lunga notte – La caduta del Duce vi sarà al centro dell’attenzione anche ciò che ha fatto il Re. Quest’ultimo, infatti, respingerà il piano del figlio contro Mussolini ed i tedeschi per paura di finire in esilio. Tuttavia, la discussione tra i due sarà così animata che lo lascerà totalmente sconvolto. Sarà proprio Umberto a quel punto a perdonare Maria José per aver cospirato contro il padre e la inciterà a continuare con l’ambasciatore Capodilista.

Nel frattempo, per bisogno Dino Grandi farà un accordo con Ciano, ma qualcuno sarà lì per origliare e comunicherà tutto a Claretta. Tuttavia, proprio in quel momento proprio il Duce vorrà tenere a distanza l’amante per non fare un torto alla figlia e quindi non le lascerà lo spazio che le serve per informarlo. Ma sarà la stessa Edda a scoprire che il marito sta complottando con Grandi contro il padre. A quel punto deciderà di mettere in guardia Galeazzo, ma questo non si farà intimidire, anzi le rivelerà le sue vere intenzioni. Quale sarà, quindi, il gran finale per la fiction di Rai1?