Jessica Morlacchi rompe il silenzio su Memo Remigi: “Mi aspettavo delle scuse”

Gianluca Di Fuccia
  • Esperto di Gossip e Attualità
28/10/2022
Jessica Morlacchi rompe il silenzio su Memo Remigi: “Mi aspettavo delle scuse”

Jessica Morlacchi su tutte le furie contro i vani tentativi del cantante di minimizzare la portata dell’evento

Dopo la recente dichiarazione di Memo Remigi sulla questione del paleggiamento in diretta, Jessica Morlacchi ha deciso di non confermare la testimonianza rilasciata da quest’ultimo, esprimendo tutto il suo dissenso per l’accaduto. Il cantante e noto compositore è stato dunque licenziato all’istante dalla Rai e cacciato repentinamente da Oggi è un altro giorno, talk show del post pranzo condotto da Serena Bortone. Ciò che è accaduto, è ormai noto a tutti i telespettatori italiani poichè proprio lo scorso venerdì’, Memo, lasciava scivolare la sua mano lungo il fondoschiena della cantante, che disturbata e sorpresa dal gesto imbarazzante, l’ha afferrata e riportata al posto giusto. Tuttavia, lo stesso Memo Remigi, sia nell’intervista per Fanpage, sia sul suo profilo social, sembra aver effettuato un vano tentativo di minimizzare la gravità e la portata dell’evento e di conseguenza Jessica è andata su tutte le furie confessando: “Sono molto dispiaciuta e mi aspettavo almeno delle scuse immediate. Non che si inventasse delle menzogne.”

La cantante risponde alle inutili giustificazioni di Memo Remigi: “Vere e proprie menzogne”

Jessica Morlacchi, ha dunque sferrato un attacco diretto in risposta a Memo, definendo le sue giustificazioni vere e proprie menzogne. L’atteggiamento di Memo Remigi dopo l’accaduto infatti, risulta essere pieno di contraddizioni, emerse proprio grazie all’interviste che lui stesso ha concesso. Quando gli è stato domandato come mai dopo l’episodio non avesse piu’ messo piede nello studio di Oggi è un altro giorno, il cantante ha risposto che era a causa di alcuni esami urgenti da sostenere. Ma proprio qualche minuto dopo, Serena Bortone annunciava ai telespettatori la cacciata del cantante, in seguito alla gravità dell’accaduto. Tutte queste contraddizioni fanno riflettere e costringono in un certo senso a pensare che se c’è qualcuno che in tutta questa storia ha mentito, quel qualcuno è proprio Memo Remigi.

Il lungo post sul profilo social di Memo Remigi e le scuse pubbliche a Jessica Morlacchi

Tuttavia, nonostante il clamore mediatico suscitato dal palpeggiamento in diretta di Memo Remigi nei confronti di Jessica Morlacchi, il cantante ha continuato a trovare ulteriori modi di giustificarsi e l’ha fatto attraverso la pubblicazione di un lungo post su Instagram. Ne riportiamo qui il contenuto:

“In relazione a quanto comunicato dalla conduttrice Serena Bortone nella puntata odierna di “Oggi è un altro giorno” ritengo necessario rispondere quanto segue. Prima di ogni altra cosa mi scuso se ho offeso la sensibilità di Jessica Morlacchi e di tutti i telespettatori e telespettatrici. Altresì mi scuso con Serena Bortone e tutta la squadra della trasmissione “Oggi è un altro giorno” che mi ha visto protagonista di questo evento increscioso. Ho lavorato in RAI per gran parte della mia carriera e conosco bene l’animus e i valori di questa grande Azienda. Ci tengo però a precisare che quanto accaduto, sicuramente mal riuscito rispetto ai suoi intenti, era soltanto un gesto innocente e scherzoso nei confronti di una stimata collega di lavoro. La mia storia, nota a tanti, racconta del rispetto che ho sempre avuto per il genere femminile per il quale ho scritto la maggior parte delle mie canzoni. Mai avrei compiuto un gesto che, ripeto, aveva un intento esclusivamente ludico e che non avrei mai pensato potesse essere equivocato in qualcosa di molto più grave. In tutti questi mesi abbiamo lavorato in un clima sereno, goliardico e spensierato che ci ha permesso di scherzare insieme durante le dirette del programma. Concludo rinnovando le mie scuse alla cara Jessica Morlacchi e a tutte le donne che si sono sentite offese o turbate da questo mio gesto.”