Ivan Cottini a Verissimo: “Mi hanno massacrato per la scelta sulla malattia”

Daniela De Pisapia
  • Esperta di Grande Fratello Vip e Uomini e Donne Amici, Ballando con le Stelle, The Voice, Domenica In
15/01/2023
Ivan Cottini a Verissimo: “Mi hanno massacrato per la scelta sulla malattia”

I duri attacchi dell’opinione pubblica per la scelta sulla sclerosi multipla

Ivan Cottini è il ballerino diventato famoso dopo aver partecipato Amici di Maria De Filippi. Il talenyt show di Mediaset per lui è stato un prezioso trampolino di lancio perché gli ha aperto il mondo dello spettacolo a tutto tondo, dalla danza alla moda e alla pubblicità . Ivan purtroppo però ha lasciato Amici nel 2017, dopo aver scoperto la sua malattia. Proprio della malattia ha parlato senza peli sulla lingua nel corso dell’ultima puntata di Verissimo, che è andata in onda il 15 gennaio come sempre su canale 5. Cottini ha dichiarato: “Mi hanno massacrato perché le scelte che ho fatto riguardo alla mia malattia non sono state condivise”. 

Il doloroso avanzare della malattia, affrontato pur di diventare padre

Le scelte di cui ha parlato riguardano la sua volontà di diventare papà per la prima volta nella sua vita, che non sono state semplici. In ospedale infatti alcuni anni fa lui ha incontrato una donna della quale si è innamorato perdutamente: Valentina, e così i due hanno avuto una bambina insieme, Viola, nata nel 2015. Non è stato semplice però perché per riuscirci lui ha dovuto sospendere le cure a cui si stava sottoponendo per combattere contro il suo terribile male, la sclerosi multipla progressiva. Solo così dopo ben 9 nove mesi di tentativi Valentina è rimasta incinta di Viola. Lui però ha dovuto sopportare l’aggravarsi della malattia perché la sospensione della cura farmacologica imposta dagli specialisti ha comportato un peggioramento e un’avanzare della patologia, come lui stesso ha confessato ai microfoni di Silvia Toffanin.

La dolorosa dichiarazione del ballerino Ivan Cottini a Verissimo

Di sicuro è un percorso fatto di dolore ma anche di tanta forza quello di Ivan Cottini, il quale è davvero molto contento di avercela fatta, e di aver dato alla luce Viola insieme alla sua ex compagna e ha dichiarato: “Viola è la mia cura. Lei ha sempre capito tutto della mia malattia. Spesso è lei che spinge la mia carrozzina. La vera sfida è stare al passo con un bambino che cresce, non la sclerosi multipla”. Le sue parole hanno commosso il pubblico di Verissimo così come era accaduto in passato con i telespettatori di Storie Italiane.

Il ballerino non si è mai arreso, anzi ha continuato ad allenarsi, a danzare e nel 2019 infatti, ha anche partecipato a Ballando con le Stelle on the road e poi è stato al Festival di Sanremo. Per lui l’amore per la danza e per sua figlia sono più forti della malattia. Per il suo grande valore è stato anche insignito della carica di cavaliere della Repubblica dal presidente Mattarella.