Isola dei Famosi, pronta a sbarcare la moglie di Aldo Montano? Lui fa chiarezza

Raffaele Ciniglio Ainis
Esperto di Isola dei Famosi, Amici e Uomini e Donne
15/04/2022
Isola dei Famosi, pronta a sbarcare la moglie di Aldo Montano? Lui fa chiarezza

Olga tra le concorrenti dell’adventure game? Il marito non pare troppo convinto

Ospite dell’Isola party durante la scorsa puntata del programma, Aldo Montano ha parlato tra le cose anche dell’eventualità che la moglie sbarchi in Honduras. In realtà già qualche tempo fa era rimbalzata la notizia senza trovare, però, poi riscontro alcuno. C’è da dire per correttezza che al campione olimpico è stato chiesto qual è il suo pensiero e non se ci sono conferme in tal senso, anche se la risposta non è parsa troppo convinta: “Non so… non ce la vedo… poi chissà come tutte le cose poi vengono smentite nel momento in cui le fai, però così su due piedi non la vedrei tanto bene”

Aldo Montano, ecco perché non è convinto sulla moglie all’Isola: “Non è molto disposta a quei sacrifici”

I motivi per cui Olga non è, secondo il marito, la figura più adatta all’Isola dei Famosi è da far risalire alle sue peculiarità caratteriali. Lo schermidore, che ne ha dette di ogni causando l’ira di Alex Belli, ha cercato di tracciare un bilancio. Prima di giungere alla conclusione, ha spiegato quali sarebbero gli aspetti che lo porterebbero ad optare per un si e quali per un no: “Lei è molto forte è una ragazza estremamente forte, ma in una situazione del genere non so se se la caverebbe. Il sole, lei non è molto amante del sole, il mare sì, il sole no, la fame… è abbastanza comodona, ritmi molto lenti non è molto disposta a quel tipo di sacrificio”

Sportivi e reality: binomio sempre più apprezzato. Clemente Russo è il migliore per Aldo Montano

A proposito di campioni, ad Aldo Montano è stato chiesto cosa ne pensa degli sportivi nei reality e quali sono per lui i migliori. Il campione olimpico ha analizzato un po’ la situazione facendo riferimento a due campionissimi che proprio in queste settimane si sono cimentati o si stanno cimentando nell’esperienza in Honduras, affermando: “Io mi metto al terzo posto. A Clemente ci sono particolarmente legato, gran parte della mia carriera insieme a lui. Tutta la carriera olimpica negli stessi anni, abbiamo condiviso belle gioie e dolori. Per appartenenza al corpo per amicizia metto al primo posto Clemente Russo al secondo Marco Melandri”