Il metodo Fenoglio terza puntata: riassunto e quando va in onda la replica

Giulia Tolace
  • Esperta della soap Terra Amara
  • Autrice esperta di fiction italiane come I bastardi di Pizzofalcone
11/12/2023
Il metodo Fenoglio terza puntata: riassunto e quando va in onda la replica

Cos’è successo nella terza puntata di Il metodo Fenoglio – L’estate fredda

Ieri sera è andato in onda il terzo dei quattro appuntamenti previsti della fiction di Rai1 con protagonisti Alessio Boni, Giulia Bevilacqua e molti altri attori. La puntata si è aperta con il protagonista, il maresciallo Pietro, che si incontra in una chiesa con Vito Lopez (Michele Venitucci) e quest’ultimo inizia a dargli informazioni importanti. E’ stato proprio Vito a chiedere un incontro al maresciallo. L’uomo vuole parlare di quanto accaduto al piccolo Damiano, il figlio del boss Nicola Grimaldi (Marcello Prayer) e della moglie Tonia (Bianca Nappi), ritrovato morto nella scorsa puntata. Vito ha deciso di consegnarsi alla Polizia e di collaborare con le forze dell’ordine. Il maresciallo lo porta dunque in caserma. Vito chiede però un’unica garanzia e richiesta alla Polizia: ovvero protezione per la sua famiglia che è a Torino.

Il riassunto del primo episodio

Non appena Vito Lopez dà l’indirizzo del luogo in cui sono nascosti sua moglie e suo figlio gli unici a sapere l’informazione sono Pellecchia (Paolo Sassanelli), Montemurro (Francesco Centorame), la pm Gemma D’Angelo (Giulia Vecchio) e il colonnello Valente (Francesco Foti). La Pm di Il metodo Fenoglio dice che le informazioni dette tra di loro non devono uscire da lì ma poco dopo si vedono gli uomini del boss Grimaldi sotto l’abitazione della moglie di Vito. Durante l’interrogatorio Vito dice di non avere nulla a che fare con il sequestro e la morte di Damiano. Aggiunge che gli voleva bene e che l’ha visto crescere, tuttavia lo stesso boss Grimaldi lo ritiene responsabile. In effetti Vito sembra sincero nel suo dispiacere verso la fine che ha fatto il bambino.

Dove rivedere la terza puntata di Il metodo Fenoglio – L’estate fredda

Per fortuna i poliziotti arrivano poco prima degli uomini di Grimaldi e scortano in un altro luogo la famiglia di Vito Lopez. Mentre l’uomo continua a fornire importanti informazioni alle forze dell’ordine, sia sulla scomparsa di Damiano che sui traffici dei boss, il maresciallo Pietro è inquieto.

L’uomo non riesce a darsi pace per la morte del piccolo Damiano e per il fatto che non si trova il colpevole. Intanto la sua vita privata non va bene e lui e la compagna si allontanano. Per chi avesse perso la puntata ricordiamo che su Raiplay è possibile recuperarla in qualsiasi momento. Invece per adesso la replica su Rai Premium, a differenza delle altre fiction Rai, non è prevista.