Il Collegio 7, il Preside Bosisio sulla Angius: “Non sarà espulsa se…”

Sara Barbieri
  • Esperta di Uomini e Donne, Amici e Grande Fratello Vip
22/11/2022
Il Collegio 7, il Preside Bosisio sulla Angius: “Non sarà espulsa se…”

Il Collegio 7, svelato il destino di Elisa Angius

Questa sera, martedì 22 novembre, va in onda una nuova ed imperdibile puntata de Il Collegio 7 e come di consueto, non mancano mai emozioni e soprattutto colpi di scena. Nel corso dello scorso appuntamento i telespettatori affezionati del noto docu-reality di Rai Due avevano assistito all’ennesimo gesto irrispettoso della signorina Elisa Angius nei confronti della scuola. La 15enne aveva infatti gettato a terra la giacca, simbolo del Collegio, a causa del caldo. Inutile dire che ciò aveva mandato su tutte le furie il Preside Bosisio e adesso ha preso finalmente la sua decisione. Per l’appunto, il Dirigente Scolastico ha scelto di non espellere la Angius, ma ha deciso di darle una seconda chance.

Il Collegio 7, il Preside Bosisio: “Lei non è degna di rimanere…”

Dopo essere venuto a conoscenza del gesto compiuto dalla collegiale Elisa Angius, il Preside Bosisio ha prontamente chiamato la ragazza nel suo ufficio e a tal proposito le ha spiegato cosa ha deciso. “Lei non è degna di rimanere in questo collegio.” – ha per l’appunto affermato. Tuttavia, la signorina Angius non verrà espulsa. Almeno per ora. “La giacca resta qua. Potrà provare forse a riconquistarsela. Non so ancora come… glielo farò sapere.” – ha poi concluso. Dunque, il celebre Dirigente Scolastico ha voluto concedere ad Elisa un’ultima possibilità. Dovrà perciò impegnarsi con tutte le forze per riappropriarsi della tanto ambita giacca. Ci riuscirà?

Il Collegio 7: gli altri collegiali dovranno aiutare Elisa Angius

Come già anticipato, la studentessa Elisa Angius non sarà espulsa. Difatti, dovrà dimostrare di meritare di indossare la giacca de Il Collegio. In che modo? Ci ha pensato il Preside Bosisio a svelarlo. “Io le ho tolto la giacca perché penso che non se la meriti. Però il destino della signorina Angius è nelle mani di voi tutti. Siete una comunità e se anche un solo elemento sbaglia, ne rispondono tutti.” – ha infatti comunicato il Preside ad Elisa.

Abbiamo in programma una gita all’abbazia di Montecassino, un monastero benedettino che ha delle regole imprescindibili. Voi dovrete impararle a memoria.” – ha poi proseguito. Per l’appunto, in occasione della visita all’abbazia di Montecassino, la signorina Angius e gli altri collegiali dovranno studiare tutte e 78 le regole del monastero benedettino. “All’abbazia verrete interrogati e se saprete a memoria tutte le regole, la Signorina Angius non verrà espulsa.” – ha infine concluso. Insomma, è il caso di dire che l’unione fa la forza. Solo così Elisa non dovrà lasciare il collegio.