Il Collegio 7, è nata la prima coppia: scatta il bacio fra i due alunni

Sara Barbieri
  • Esperta di Uomini e Donne, Amici e Grande Fratello Vip
25/10/2022
Il Collegio 7, è nata la prima coppia: scatta il bacio fra i due alunni

Il Collegio 7, nasce la prima coppia di questa edizione: due alunni: si sono baciati

Questa sera, martedì 25 ottobre, va in onda una nuova puntata del Collegio 7. La scorsa settimana avevamo visto i 20 ragazzi pronti a iniziare il loro viaggio nel tempo e ad essere catapultati nell’anno 1958 e l’anno scolastico ha preso ufficialmente il via. Infatti, gli alunni stanno già cominciando ad ambientarsi tra le mura della scuola più famosa della tv. E, tra nuove amicizie e immancabili battibecchi con i prof, è nata anche la prima coppia di questa settima edizione del noto docu-reality targato Rai Due. Sì, perché nel corso della terza puntata della trasmissione è scattato il tanto atteso bacio tra gli studenti Gabriel Rennis ed Elisa Angius.

Il Collegio 7, Gabriel ed Elisa si sono fidanzati? Ecco gli indizi che sono trapelati

Come già anticipato, i collegiali Gabriel ed Elisa si sono baciati durante la terza puntata. Per l’appunto, poco prima di recarsi nella propria stanza a dormire, i due studenti si sono ritrovati nella notte a fare due chiacchiere sul letto e a questo punto è scattato il tanto atteso bacio. Ma ciò che i telespettatori più affezionati si stanno chiedendo è: i due giovani si saranno messi insieme dopo Il Collegio? In effetti, come sappiamo bene, il celebre show della Rai è stato registrato questa estate, dunque, sono già passati alcuni mesi dalla fine della registrazione. Tuttavia, stando ad alcuni indizi sui social rivelati dalla pagina di Webboh, pare che Rennis e la Angius si siano fidanzati. Difatti, basti pensare che i due si mandano numerose frecciatine su TikTok ed entrambi hanno dichiarato di essere impegnati sentimentalmente.

Il Collegio 7, il racconto struggente di Vittoria Lazzari

Il racconto della collegiale Vittoria Lazzari è arrivato dritto al cuore degli spettatori. Infatti, la ragazza ha raccontato di aver perso il padre quando aveva solo 11 anni. Tutto ha avuto inizio quando nel corso di una lezione di disegno ed educazione artistica il professore Guido Airoldi ha chiesto a Damiano Severoni se si ricordava di quando si è fatto la barba la prima volta e se qualcuno lo avesse aiutato. Inutile dire che il ragazzo aveva spiazzato tutti rispondendo di non avere un padre. E a tal proposito, Vittoria Lazzari ha confessato di sentirsi molto vicina al compagno visto che ha vissuto un’esperienza molto simile alla sua. Anche lei, difatti, è cresciuta senza un padre. “Anche io non lo ho quindi so cosa vuol dire crescere senza. Crescere senza padre è una sfida quotidiana, cioè continui ad imparare tutto da sola. È morto quando avevo 11 anni.” – ha quindi raccontato, commuovendo tutti con la sua storia.