Hugh Laurie, Charlie Sheen e Oprah Winfrey le star della tv Usa più pagate

Pubblicato da ChiaraL Venerdì 13 agosto 2010

La crisi dell’economia mondiale ha colpito anche le serie tv americane, ma c’è chi – meritatamente – continua a guadagnare stipendi stratosferici: è il caso di Hugh Laurie, che con i suoi 400mila dollari a episodio per la settima stagione di House si piazza al primo posto tra i cachet più alti per le serie tv drammatiche. Bruscolini in confronto a Charlie Sheen, visto che per Two and a Hal Men guadagnerà un milione e 125mila dollari a episodio, anche se per il mondo delle serie tv non è tutto rose e fiori…e non ci sono stipendi così alti per tutti.

Come avevamo detto nei mesi passati anche noi di Televisionando, la crisi economica mondiale ha colpito anche il mondo dell’intrattenimento e quello delle serie tv (come anche il cinema, vedasi la crisi della MGM): a dispetto di alcuni salari stratosferici come quello di Charlie Sheen (che prende oltre un milione per recitare in una sitcom da 20 minuti), ci sono anche salari più bassi, e se prima della crisi un protagonista prendeva dai 150mila ai 200mila dollari a episodio, adesso i salari vanno dai 75mila ai 125mila dollari a puntata.

La crisi, insomma, ridimensiona budget e taglia le spese, anche se questo significa perdere grossi nomi: TV Guide cita addirittura il caso di un attore noto che ha quiesto 250mila dollari per partecipare a un drama, ma il canale e i produttori gli hanno negato l’alto cachet. Ma calcolatrice in mano se diamo un’occhiata alla lunga lista pubblicata dalla rivista i conti non tornano. Di seguito le liste divise per drama, sit-com, talk show, reality e news.

Attori più pagati protagonisti di drama

Con il contratto firmato nel 2008 e grazie all’addio di William Petersen e Kiefer Sutherland (che prendevano qualche decina di migliaia di dollari in più), Hugh Laurie diventa il primo attore nella lista dei più pagati, con 400.000 dollari ad episodio; subito dietro di lui la coppia di Law & Order SVU Christopher Meloni e Mariska Hargitay fermi a quota 395mila dollari, guadagnano 375mila dollari a puntata David Caruso (Horatio Caine di CSI: Miami), Marg Helgenberger di CSI. Ultima di questa categoria Ashley Tisdale per Hellcats con 30mila dollari. Ecco tutti gli attori della categoria serie drammatica:

Hugh Laurie (Dr. House) $400.000
Christopher Meloni & Mariska Hargitay (Law & Order: SVU) $395.000
David Caruso (CSI: Miami) $375.000
Marg Helgenberger (CSI) $375.000
Mark Harmon (NCIS) $375.000
Laurence Fishburne (CSI) $350.000
Kyra Sedgwick (The Closer) $350.000
Denis Leary (Rescue Me) $350.000
Gary Sinise (CSI: NY ) $275.000
Patrick Dempsey (Grey’s Anatomy) $250.000
David Boreanaz (Bones) $200.000
Jeffrey Donovan (Burn Notice) $200.000
Julianna Margulies (The Good Wife ) $175.000
Dana Delany (Body of Proof ) $150.000
Lauren Graham (Parenthood) $150.000
Jada Pinkett Smith (HawthoRNe) $150.000
Jimmy Smits (Outlaw) $150.000
LL Cool J (NCIS: Los Angeles) $125.000
Chris O’Donnell (NCIS: Los Angeles) $125.000
Mark Feuerstein (Royal Pains) $125.000
Jason Lee (Memphis Beat) $125.000
Joe Mantegna (Criminal Minds) $125.000
Tom Selleck (Blue Bloods) $125.000
Michael Weatherly (NCIS) $125.000
Matt Bomer (White Collar) $100.000
Nathan Fillion (Castle) $100.000
Thomas Gibson (Criminal Minds) $100.000
Jon Hamm (Mad Men) $100.000
Cole Hauser (Chase) $100.000
Alex O’Loughlin (Hawaii Five-0) $100.000
Timothy Olyphant (Justified) $100.000
Scott Caan (Hawaii Five-0) $80.000
Angie Harmon (Rizzoli & Isles) $75.000
Anna Paquin (True Blood) $75.000
Blair Underwood (The Event) $75.000
Zachary Levi (Chuck) $60.000
Ian Somerhalder (The Vampire Diaries) $40.000
Shailene Woodley (The Secret Life of the American Teenager) $40.000
Ashley Tisdale (Hellcats) $30.000Attori più pagati per le sit com

Grazie al rinnovo da poco firmato dopo mesi di estenuanti trattative, il re di questa classifica è Charlie Sheen, che per Two and A Half Men guadagna 1.25 milioni di dollari ad episodio, di poco inferiore agli 1.5 milioni di dollari richiesti; secondo in classifica è Jon Cryer, co-protagonista con Sheen di Due Uomini e Mezzo, che guadagna 550mila dollari a puntata. Appaiate le quattro protagoniste di Casalinghe Disperate a quota 400mila dollari, seguono le voci dei Simpson ed attori più o meno famosi come Steve Carell, Tina Fey, Miranda Cosgrove e David Spade. Sorpresa per Betty White, la decana degli attori e tra le protagoniste di Hot in Cleveland riceve ‘solo’ 75mila dollari a puntata, mentre anche vista la ‘gioventù’ di Glee (che ha debuttato solo l’anno scorso) Matthew Morrison e Jane Lynch guadagnano rispettivamente 30 e 50mila dollari.

Charlie Sheen (Two and a Half Men) $1.250.000
Jon Cryer (Two and a Half Men) $550.000
Marcia Cross (Desperate Housewives) $400.000
Teri Hatcher (Desperate Housewives) $400.000
Felicity Huffman (Desperate Housewives) $400.000
Eva Longoria Parker (Desperate Housewives) $400.000
Dan Castellaneta (The Simpsons, la voce di Homer) $400.000
Julie Kavner (The Simpsons, la voce di Marge) $400.000
Tina Fey (30 Rock) $350.000
Jeremy Piven (Entourage) $350.000
Steve Carell (The Office) $297.000
Angus T. Jones (Two and a Half Men) $250.000
David Duchovny (Californication) $200.000
Kevin Dillon (Entourage) $200.000
Adrian Grenier (Entourage) $200.000
Miranda Cosgrove (iCarly) $180.000
Edie Falco (Nurse Jackie) $175.000
William Shatner ($#*! My Dad Says) $150.000
David Spade (Rules of Engagement) $150.000
Ed O’Neill (Modern Family) $100.000
Patrick Warburton (Rules of Engagement) $85.000
Betty White (Hot in Cleveland) $75.000
Kaley Cuoco (The Big Bang Theory) $60.000
Johnny Galecki (The Big Bang Theory) $60.000
Ty Burrell (Modern Family) $50.000
Jane Lynch (Glee) $50.000
Jim Parsons (The Big Bang Theory) $40.000
Matthew Morrison (Glee) $30.000
Selena Gomez (I Maghi di Waverly Place) $30,000
Dylan e Cole Sprouse (Zack e Cody al Grand Hotel) $20.000 (ciascuno)
Rico Rodriguez (Modern Family) $15.000

Non solo attori di serie, TV Guide ha pubblicato anche i cachet di altre star della tv americana, regina indiscussa è Oprah Winfrey, presentatrice di talk show e late show più pagata che guadagna 315 milioni di dollari all’anno. Ecco la classifica relativa ai late shows:

Oprah Winfrey $315 milioni all’anno
Il giudice Judy Sheindlin, star di Judge Judy $45 milioni
David Letterman per il suo Late Show $28 milioni
Jay Leno $25 milioni
Conan O’Brien $10 milioni
Ellen DeGeneres $8 milioni
Jimmy Kimmel $6 milioni
Chelsea Handler per Chelsea Lately, show trasmesso da E! $3,5 milioni
George Lopez per Lopez Tonight $3.5 milioni

Per quanto riguarda i conduttori dei reality, il più pagato è il presentatore di American Idol Ryan Seacrest con i suoi 15 milioni all’anno. Ecco le altre star più pagate per la categoria dei presentatori di reality.

Ryan Seacrest (American Idol) $15 milioni all’anno
Joel McHale (The Soup, una sorta di meglio di della tv americana in onda su E!) $2 milioni
Piers Morgan, giudice di America’s Got Talent e prossimo sostituto di Larry King $2 milioni
Kate Gosselin (Star di Kate Plus 8 ) $250.000 a episodio
Nicole “Snooki” Polizzi (la “bella” di Jersey Shore) $30.000 a episodio

A completare la classifica, i volti del mondo delle news. Leader di questa classifica Matt Lauer, presentatore del Today Show con 16 milioni di dollari all’anno. Per il mitico volto della Cnn Christiane Amampour, idolo di Rory Gilmore, solo 2 milioni di dollari all’anno. Ecco i paperon de’ paperoni del mondo del giornalismo Usa:

Matt Lauer (presentatore del Today Show) $16 milioni all’anno
Katie Couric (volto della Cbs) $15 milioni
Brian Williams (definito il Walter Kronkrite del 21mo secolo, lavora per la Nbc) $12,5 milioni
Diane Sawyer (conduttrice del World News with Diane Sawyer) $12 milioni
Meredith Vieira (altro volto del Today Show) $11 milioni
Bill O’Reilly (l’opinionista politico di Fox News) $10 milioni
George Stephanopoulos (corrispondente politico) $8 milioni
Keith Olbermann (con il suo Countdown su MSNBC) $7 milioni
Shepard Smith (volto di Fox News) $7 milioni
Wolf Blitzer (volto della Cnn) $3 milioni
Christiane Amanpour (ex volto storico della Cnn, ora in forza all’Abc) $2 milioni
Lawrence O’Donnell (MSNBC) $2 milioni
Eliot Spitzer (CNN) $500mila