Grey’s Anatomy 19 si farà? Shonda Rhimes incerta: “Stiamo ancora valutando”

Grey’s Anatomy 19 si farà? Shonda Rhimes incerta: “Stiamo ancora valutando”
-
23/12/2021

Shonda Rhimes incerta sul futuro di Grey’s Anatomy: “In questo momento sono indecisa”

Quest’anno, molto più che in passato, la domanda che non smette di tenere banco tra i più affezionati telespettatori del genere Medical è la seguente: Grey’s Anatomy 19 si farà? Con gli ascolti leggermente in calo, sebbene gli introiti provenienti dalla cessione dei diritti assicurino al network incassi esorbitanti, gli sceneggiatori stanno valutando l’ipotesi di porre fine alle avventure che dal lontano 2005 coinvolgono Meredith Grey e i suoi colleghi. In realtà, il futuro di Grey’s Anatomy dopo la stagione 18 rimane ancora da decidere. A svelarlo, nel corso di un’intervista realizzata da AdWeek, è stata Shonda Rhimes. La creatrice della serie tv, senza mezzi termini, ha infatti dichiarato quanto segue: “Ci ho pensato molto e in questo momento sono indecisa. Abbiamo finito? Dovremmo fare qualche stagione in più? Dove siamo diretti? E io sono in bilico, vado avanti e indietro”.

Ellen Pompeo spinge per la chiusura di Grey’s Anatomy: “Sto provando a convincerli”

Sebbene Shonda Rhimes abbia lasciato il timone del Medical Drama ormai da anni, affidandolo alla sapiente gestione di Krista Vernoff, il suo parere sembra pesare ancora molto sulle scelte del network. Quest’ultimo, motivato a proseguire con la messa in onda per via degli ottimi risultati, si scontrerà tuttavia con i piani di Ellen Pompeo. La presenza della protagonista, infatti, rimane la condizione imprescindibile per realizzare un’eventuale stagione 19. Ma se Shonda Rhimes si è mostrata incerta sul futuro di Grey’s Anatomy, il parere dell’interprete di Meredith Grey appare più chiaro che mai. Queste, infatti, le dichiarazioni che l’attrice ha affidato a TvLine: “Ho cercato di convincerli che la serie dovrebbe finire, ma mi sembra di essere un’ingenua perché continuo a chiedermi cos’altro raccontare e tutti mi rispondono: ‘Che importa Ellen? Si guadagna un trilione di dollari’”.

Grey’s Anatomy, Shonda Rhimes svela un retroscena: “Non avremmo mai concluso con la pandemia in corso”

Qualunque sarà il futuro di Grey’s Anatomy dopo la stagione 18, Shonda Rhimes ha voluto chiarire che le preoccupazioni sperimentate dai telespettatori nel corso della precedente edizione, quando la pandemia da coronavirus ha catalizzato la trama, erano del tutto infondate. Stando alle parole della sua creatrice, infatti, il Medical Drama non si sarebbe mai concluso con l’emergenza sanitaria in corso: “Più a lungo la pandemia è andata avanti, meno è stata attraente l’idea che avremmo concluso il nostro spettacolo nel bel mezzo della crisi sanitaria”.

Claudia Ciavarella
  • Scrittore e Blogger