Giustizia per tutti, problemi per Rocio Munoz Morales: “Giudicata ingiustamente”

Giulia Tolace
  • Esperta di Amici e Verissimo
  • Autrice di fiction italiane, serie francesi e turche
18/05/2022
Giustizia per tutti, problemi per Rocio Munoz Morales: “Giudicata ingiustamente”

Rocio Munoz Morales racconta le ingiustizie nella nuova fiction

Tra poche ore inizierà Giustizia per tutti che vedrà Raoul Bova in un ruolo insolito e molto interessante. Accanto all’attore, che nella fiction interpreta Roberto Beltrami, ex fotografo accusato ingiustamente dell’omicidio della moglie Beatrice, c’è Rocio Munoz Morales nei panni di Victoria Bonetto, un’avvocatessa. La serie si concentra molto sugli errori giudiziari ed è tratta da storie vere accadute in Italia. Tuttavia l’attenzione non sarà soltanto sulla vicenda del protagonista Roberto Beltrami ma anche su quelle di molte altre persone che proprio Roberto e Victoria cercheranno di aiutare. Anche Rocio nella sua vita ha spesso subito ingiustizie, basti pensare ad esempio a quante gliene sono state dette quando si è messa con Bova. Intervistata da Tele Sette alla domanda se sia mai stata vittima di ingiustizie Rocio dice: “Credo non esista qualcuno che non ne abbia subite e che non sia mai stato giudicato ingiustamente”.

L’incontro tra i due attori di Giustizia per tutti sarà “destabilizzante”

I due personaggi interpretati da Raoul Bova e Rocio Munoz Morales apparentemente non potrebbero essere più diversi. Lei viene descritta dall’attrice come una donna ligia e corretta, all’apparenza molto forte e dedita al lavoro. Talmente tanto lavoratrice che “si è scordata di vivere”. Roberto Beltrami invece è uno insofferente alle regole e poco incline a seguire determinati stereotipi. Eppure nonostante i due sembreranno separati da diversi aspetti le cose subiranno una clamorosa svolta. “L’arrivo di Roberto per Victoria sarà destabilizzante. Ma le farà anche cambiare quel suo atteggiamento apparentemente freddo” anticipa Rocio.

Tanti nuovi progetti per Rocio Munoz Morales tra conduzione e recitazione

Lavorativamente parlando questo per Rocio è un periodo splendido. L’attrice stasera sarà la protagonista della nuova serie tv Giustizia per tutti di Canale 5. Inoltre la Moralez si divide tra Spagna e Italia visto che nel suo Paese d’origine ha successo con la conduzione. Sono entrambi due mestieri che le piacciono ma Rocio non nasconde che quello dell’attrice è sicuramente l’ambiente che le dà più emozioni. Queste le sue parole: “La conduzione mi diverte […] ma mi sento a mio agio nel ruolo di attrice. Perchè amo raccontare storie di persone alle persone”.