Gina Lollobrigida, dramma durante la morte: il suo ex scatena una rissa

Raffaele Ciniglio Ainis
  • Esperto di Grande Fratello Vip, Amici e Uomini e Donne
17/01/2023
Gina Lollobrigida, dramma durante la morte: il suo ex scatena una rissa

Amaro retroscena sulla morte di Gina Lollobrigida: ne ha parlato Eleonora Daniele

Nella giornata di ieri è venuta a mancare la storica attrice Gina Lollobrigida, e nella giornata di oggi Eleonora Daniele ha deciso di dedicare ampio spazio all’attrice per riservarle un ultimo tributo/saluto. Nella trasmissione, però, è emerso un amaro retroscena sugli ultimi attimi di vita dell’attrice, segnati da un episodio estremamente spiacevole. Poco dopo la morte di Gina, infatti, si sarebbe scatenato il caos davanti alla camera in cui ha esalato l’ultimo respiro. Pochi attimi di tensione durante la quale si è sfiorata la rissa, arrivando ‘solo’ all’aggressione. Javer Rigau, ex compagno della Lollobrigida, avrebbe messo su una lite con un caro amico della donna, aggredendolo. Un episodio spiacevole passato ieri in secondo piano, con la maggior parte delle notizie eche hanno interessato principalmente Gina.

Chi è stato aggredito da Javier Rigau? Il nome del caro amico di Gina Lollobrigida

Un episodio sicuramente destinato a far discutere quello che ha visto tristemente protagonista Javier Rigau. Ma chi era l’uomo con cui ha scatenato una ‘rissa’? Si tratterebbe di Adriano Aragozzini, caro amico di Gina Lollobrigida. A quanto pare Adriano avrebbe chiesto di vedere Gina, ma che gli sarebbe stato impedito proprio da Rigau. Eleonora Daniele a storie italiane ha cercato di mettersi in contatto con Aragozzini per chiedergli cosa fosse realmente successo, ma non c’è stato modo di stabilire il collegamento. Per chi non lo sapesse, però, a sorprendere è anche il fatto che Rigau fosse davanti alla porta in cui è morta l’attrice, visto che quest’ultima considerava l’ex compagno un truffatore. Molti, a tal proposito, hanno puntato il dito contro il figlio e il nipote della donna, facendo ricadere su di loro le responsabilità.

Gina Lollobrigida morta 95 anni: la sua carriera e gli ultimi anni di vita

Come detto poc’anzi, Gina Lollobrigida è venuta a mancare nella giornata di ieri all’età di 95 anni. L’attrice è diventata un simbolo della cinematografia italiana. La bersagliera del cinema italiano, questo il nome con cui era anche generalmente conosciuta, nei mesi scorsi aveva subito una frattura anche se non si sono avute ulteriori informazioni sulla sua scomparsa.

A settembre del 2022 si era anche candidata a Latina al collegio uninominale del Senato per la lista Italia sovrana e popolare. La sua carriera italiana è cominciata in giovane età e l’ha vista protagonista di pellicole meravigliose, al fianco o sotto la direzione di giganti come Vittorio De Sica. I suoi ultimi anni erano stati segnati da alcune vicende giudiziarie relative al suo patrimonio.