GF12, Chiara rammaricata dopo uno scherzo. Il gruppo ha una nuova alleata?

Pubblicato da ChiaraL Domenica 20 novembre 2011

GF12, Chiara rammaricata dopo uno scherzo. Il gruppo ha una nuova alleata?

Chiara è stata vittima di un brutto scherzo nella Casa del Grande Fratello 12, la burla è stata ordita da Mirko e Kiran. I due compari decidono di chiudere la pierre dentro la camera bloccando l’esterno della porta, la maniglia cede e la ragazza rimane rinchiusa dentro la camera. La milanese è fuori controllo e inizia a piangere, cade poi in preda al panico inizia a urlare: la ragazza soffre di claustrofobia. Mirko e Kiran tentano di aprire la porta e la ragazza esce, ma è fuori di sé, qualche ora dopo parlerà dello scherzo con il gruppetto, che pensi di unirsi a Filippo & co?

Una volta liberata Chiara è furiosa, e accusa Kiran e Mirko di essere insensibili e dei dementi. Il romano la tenta di convincere delle loro buone intenzioni e si giustifica dicendo che si è trattato solo di uno scherzo innocente. La milanese non sente ragioni e lo allontana, arriva Kiran, ma anche a lui viene intimato di andarsene. Intanto arriva Rudolf che vuole difendere Mirko e il bergamasco, ma la milanese non vuole sentire ragione, il rubista, che ultimamente sembra sentirsi molto leader in Casa, l’accusa di vittimismo. Chiara scoppia in lacrime e Amedeo e Caterina la tranquilizzano.

Chiara si sfoga con Luca e Filippo e racconta della delusione che ha provato dopo lo scherzo subito. La milanese racconta che sta vivendo un momento di crisi e che è scoppiata a piangere. La p.r. ce l’ha soprattutto con Kiran, principale autore della marachella. Tra lei e il bergamasco, si era creato un rapporto molto confidenziale, tant’è che fra i due sembrava potesse nascere del tenero. È certa che a influenzare il bergamasco sia stato Rudolf, il rugbista che ha isolato Amedeo, Filippo e Luca sono d’accordo con la coinquilina: ‘Quello non è un gruppo, ma piuttosto un branco‘. Che la milanese stia meditando di cambiare “gruppo” in Casa?