GF Vip, Chiara Rabbi su Davide Donadei: “Ho scelto di rimanere in silenzio”

Francesca Di Stasio
  • Esperta dei più seguiti programmi Mediaset, di gossip, trash, personaggi tv, fiction, reality show e non solo
18/01/2023
GF Vip, Chiara Rabbi su Davide Donadei: “Ho scelto di rimanere in silenzio”

L’ex fidanzata di Davide Donadei è intervenuta sui social dopo il racconto fatto da lui la scorsa puntata

Chiara Rabbi, ex fidanzata di Davide Donadei, è intervenuta sui social dopo il forte racconto fatto da lui nel corso dell’ultima diretta. Il ventiseienne ha parlato della sua infanzia difficile, del padre in carcere e dei sacrifici fatti per aiutare la sua famiglia. Una storia che ha commosso tutti e non ha lasciato indifferente la stessa Chiara che inondata di messaggi ha deciso di fare chiarezza su alcune cose e spiegare che non è insensibile, ma ha scelto di rimanere in silenzio e dissociarsi da tutte le varie situazioni.

Chiara rabbi e le parole rivolte al suo ex fidanzato

Chiara ha detto che la storia straziante la conosce bene e già ai tempi la colpì. Poi però ha aggiunto: “A livello umano, il mio cuore non può che stringersi e in quei racconti vedo la persona vera e sincera che credevo fosse, ma tra la vita familiare e quella sentimentale ci passa molto”. La ragazza ha augurato a Davide di trovare serenità e pace, di realizzarsi come uomo e padre, ma anche di imparare dai suoi errori. E poi ancora di proseguire al meglio il suo percorso nel reality distaccandosi da una storia ormai finita da tempo. “Sono circa sei mesi che ho deciso di andare avanti sola e di rimanere in silenzio. Evitando tante gogne mediatiche e una guerra sporca e meschina che non mi appartiene. Pur avendo tutte le armi a disposizione”, ha dichiarato.

L’ex corteggiatrice su Instagram: “Non serve sputare veleno”

Chiara Rabbi ha detto di essere dispiaciuta del fatto che il suo silenzio non sia stato apprezzato da chi doveva tacere ed ha continuato a parlare anche troppo. Ha poi aggiunto che a rispetto do ciò che c’è stato, da parte sua sempre vero e rispettoso, e probabilmente a senso unico, preferisce aver lavato i panni sporchi in casa quando doveva e nelle giuste tempistiche.

La ragazza ha poi concluso il lungo messaggio dicendo che l’essere rimasta in silenzio è un pregio e una dote che appartiene al suo essere donna e all’educazione trasmessa dalla sua famiglia che non si è mai permessa di dire mezza parole e di cose da dire ne avrebbe. Infine, ha dichiarato: “Non serve sputare veleno. L’indifferenza è la medicina più forte. Mi auguro anche che voi possiate capire e rispettare la mia posizione senza travisarla e trasformarla”.