Gabriel Garko sotto ai ferri, come sta? Potrà esibirsi a Ballando con le stelle

Denis Bocca
  • Esperto di Uomini e Donne e Grande Fratello Vip
  • Autore esperto di Paolo Bonolis e Maria De Filippi
07/11/2022
Gabriel Garko sotto ai ferri, come sta? Potrà esibirsi a Ballando con le stelle

Il concorrente di Ballando con le stelle oggi si è operato per la rottura del tendine

È stato detto a Oggi è un altro giorno da Paola Barale ospite di Serena Bortone, ma anche stamattina c’è stata una lunga pagina dedicata a Ballando con le stelle nella trasmissione di Rai1 Storie Italiane: oggi Gabriel Garko è sotto ai ferri per la rottura del tendine. Si è dovuto sottoporre a un intervento e a causa di ciò dovrà portare un tutore per quasi un mese, motivo per cui a Ballando lo si vedrà esibirsi in coreografie assolutamente non complicate, ed è un peccato perché era uno dei papabili vincitore di quest’edizione e chissà che non riesca ad arrivare in finale nonostante questo suo incidente di percorso.

Operazione Gabriel Garko, parla il dottore su Rai1: “Ecco cosa provoca ciò che gli è successo”

Quando si è molto forti spesso ci si fa male ed è quello che è successo al concorrente di Ballando con le stelle partito come assoluto favorito dato anche dal fatto che per anni si è allenato per la fiction dedicato a Rodolfo Valentino, quindi proprio a digiuno di ballo non lo è mai stato. Comunque oggi si è sottoposto a un intervento e nella trasmissione di Eleonora Daniele ha parlato un dottore della clinica presso cui è ricoverato spiegando che ciò che è successo all’attore “provoca una sorta di pallina muscolare che si chiama ‘il segno del braccio di ferro’ e causa un danno estetico” che molti pazienti accettano, ma lui, che fa di mestiere l’attore, ha preferito che si togliesse.

Gabriel Garko potrà esibirsi a Ballando, ma con un tutore: dovrà portarlo per quasi un mese

Quindi dopo quest’esibizione Gabriel Garko potrà tornare a esibirsi ogni sabato sera a Ballando con le stelle oppure dovrà rassegnarsi a vedere sfumato il suo obiettivo di alzare la prestigiosa coppia alla fine di un percorso duro e tortuoso? Il dottore intervistato a Storie Italiane ha voluto rassicurare i fan e gli spettatori che seguono la trasmissione del sabato sera di Rai1: “potrà togliere il tutore solo tra venti/venticinque giorni”. 

L’attore, però, potrà ballare, facendo ovviamente delle coreografie semplici, così facendo la parte operata guarirà e infine potrà tornare a scatenarsi come prima. Il pubblico quindi può tirare un sospiro di sollievo perché sabato sera alla corte di Milly Carlucci potrà esibirsi, ovviamente con un tutore, dato che si è dovuto sottoporre a un intervento, e ce la metterà tutta per tornare più in forma che mai.