Franco Gatti, morto lo storico cantante dei Ricchi e Poveri: aveva 80 anni

Daniela De Pisapia
  • Esperta di Grande Fratello Vip e Uomini e Donne
18/10/2022
Franco Gatti, morto lo storico cantante dei Ricchi e Poveri: aveva 80 anni

L’addio al talentuoso cantante della storica band italiana Ricchi e Poveri

Si è spento a Genova, all’età di 80 anni Franco Gatti, il membro della famosa band italiana Ricchi e Poveri. I suoi ultimi attimi di vita li ha trascorsi nella città che ha dato i natali alla sua band. A diffondere la notizia nelle prime ore della mattina del 18 ottobre è stata l’agenzia stampa Ansa. Il quartetto formato dalle due voci maschili Franco Gatti e Angelo Sotgiu, e le due cantanti Marina Occhiena e Angela Brambati è stato un gruppo amatissimo negli anni 60, 70 e 80. Purtroppo Franco soffriva da alcuni anni di problemi di salute, che si sono aggravati nel momento in cui, due anni fa, ha contratto il virus Covid-19. Franco Gatti era affetto dal morbo di Crohn, e per questo motivo il Covid è stato per lui uno scoglio difficile da superare.

L’ultima apparizione in tv dell’artista Franco Gatti

Franco Gatti ha lasciato la band a seguito di un evento traumatico che lo ha segnato profondamente. La morte di suo figlio Alessio, che si è spento per overdose a soli 23 anni, a causa di un cocktail di alcol e droga, per lui letale. L’ultima volta che il cantante è apparso sul piccolo schermo è stato lo scorso giugno, insieme alla compagnia di una vita, sua moglie Stefania. I due hanno raccontato proprio di Alessio, spiegando che l’evento doloroso è stato il motivo principale per il quale il cantante non è riuscito più a salire sul palco e a trovare dentro di sé la voglia e l’energia per continuare a cantare. “I miei colleghi e amici continuano a lavorare. Io mi sono fermato perché non salivo più con gioia sul palco” ha dichiarato. Con queste parole si è quasi scusato con il pubblico per l’interruzione della sua carriera artistica e l’assenza nella scena musicale.

Il saluto dei Ricchi e Poveri: “È andato via un pezzo della nostra vita. Ciao Franco”

I Ricchi e Poveri hanno cantato di nuovo insieme nel 2020, in un’iconica reunion dell’intero quartetto al Festival di Sanremo,  sul palco del teatro Ariston. Alla storica kermesse musicale il gruppo ha partecipato per la prima volta nel 1970,  arrivando secondi con il brano La prima cosa bella, in collaborazione con Nicola Di Bari, e poi l’anno successivo, con la celebre canzone intitolata Che sarà. Pur raggiungendo il secondo posto sul podio, e non il primo, senza dubbio quel brano è stato il più grande traguardo dell’amato quartetto. La tragica notizia della morte di Franco Gatti ha stravolto gli altri membri della band, che lo hanno salutato commossi, con le parole: “È andato via un pezzo della nostra vita. Ciao Franco”. Un addio che è parso sentito e sincero, per quello che per gli artisti con i quali Franco Gatti ha collaborato per anni, stato un amico, un collega e un artista unico.