Francesco Totti e il clamoroso colpo di scena: separazione da un avvocato

Alessio Severo
Esperto di Grande Fratello Vip, Isola dei Famosi, reality, sport, programmi tv e gossip
10/11/2022
Francesco Totti e il clamoroso colpo di scena: separazione da un avvocato

Totti chiude con un suo avvocato: il motivo è un mancato accordo nella separazione con Ilary Blasi

Francesco Totti continua a occupare da mesi le prime pagine dei giornali di cronaca rosa e gossip per la rumorosa e burrascosa separazione da Ilary Blasi, con la quale ha avuto ben tre figli. Come riportato nelle ultime ore dal noto portale online Dagospia, l’ex capitano della Roma avrebbe allontanato l’ormai ex avvocato Annamaria Bernardini De Pace per un mancato accordo sulla vicenda con la Blasi. Infatti il legale, ex suocera di Raoul Bova e famoso divorzista di vip come Albano e Romina Power e Katia Ricciarelli e Pippo Baudo, avrebbe fatto una proposta a Totti e alla sua compagnia che non sarebbe piaciuta per niente, portando a una decisione inevitabile.

Rottura tra Francesco Totti e l’avvocato De Pace: il motivo di questa decisione

Secondo quanto dichiarato da Dagospia, l’avvocato De Pace avrebbe trovato un accordo economico con il legale di Ilary Blasi, Alessandro Simeone, per arrivare a una separazione consensuale. Un accordo che sembrava accontentare ambo le parti, ma che invece non è stato così dato che non sarebbe stato per nulla apprezzato da Totti, Noemi e dagli altri legali dell’ex calciatore. Però c’è chi dice che questo allontanamento sarebbe invece dovuto a una mancanza di sintonia e simpatia tra la De Pace e la nuova compagna dell’uomo Noemi Bocchi. Quindi non ancora si troverebbe un accordo consensuale tra Totti, impegnato nelle ultime ore ad arredare la nuova casa per la convivenza con la sua compagna, e Ilary, e così con ogni probabilità questa “guerra” si continuerà in Tribunale dal marzo 2023 e si procederà alla separazione giudiziale, dato che tra i due ex coniugi dominerebbe il gelo e la diffidenza con uno dei matrimoni più belli della televisione italiana che si sarebbe rovinato e macchiato negli ultimi mesi.

L’udienza per i Rolex: ecco quando è fissata e chi sarà presente

Nel frattempo, oltre alla separazione giudiziale che verrà consumata non prima della prossima primavera, per l’ex coppia c’è da pensare anche alla famosa battaglia per i Rolex del Pupone. Infatti Totti, dopo aver consegnato le borse a Ilary qualche settimana fa per fare il primo passo verso una eventuale riappacificazione, non ha ottenuto la reazione sperata, con la donna che ha fatto muro e non ha ridato gli orologi all’ex marito. Ora ci sarà l’udienza in tribunale fissata per domani 11 novembre, dove verranno ascoltati anche alcuni testimoni tra parenti, amici e dipendenti della banca dell’ormai ex coppia per vedere se almeno qui si riuscirà ad arrivare a un accordo.

Inoltre, negli ultimi giorni la clamorosa separazione tra Totti e la Blasi ha fatto così clamore da arrivare oltre oceano in America, con il famoso New York Times che ha recitato in un suo articolo: “C’era una volta Francesco Totti, il principe incoronato del calcio italiano, che festeggiava un gol strappandosi la maglia e svelando una maglietta con la scritta “Sei unica”, un proclama d’amore eterno per Ilary Blasi, showgirl che gli ha rubato il cuore. I due si sono sposati in diretta televisiva, hanno avuto tre figli e si sono trasferiti in una villa degna della famiglia reale. Ora, 20 anni dopo, lui dice che la signora Blasi ha rubato i suoi orologi Rolex”.