Festival di Sanremo, Irama svela i retroscena e ammette: “Avevo il terrore”

Simonetta Viola
  • Uomini e Donne, Isola dei famosi
  • Autrice esperta di fiction e serie tv
22/02/2022
Festival di Sanremo, Irama svela i retroscena e ammette: “Avevo il terrore”

Irama svela alcuni retroscena della sua partecipazione al Festival di Sanremo:: “Avevo il terrore”

Irama è uno dei grandi protagonisti del Festival di Sanremo 2022. Una kermesse canora, quella di quest’anno, che puntava alla normalità in un periodo alquanto complicato come quello che l’Italia attraversa a causa della pandemia da Covid19. Ad esserne colpito nella scorsa edizione fu proprio un membro dello staff di Irama ad esser risultato positivo che ha precluso l’esibizione dal vivo sul palco più ambito dai cantanti italiani. Quest’anno, il cantante uscito dal talent show di Maria De Filippi, Amici, ha avuto modo di esibirsi e l’ha fatto con un brano dedicato alla nonna. Intercettato dai microfoni di Alessandro Alicandri per Tv, Sorrisi e Canzoni, in merito alla sua partecipazione al Festival di Sanremo di quest’anno e a quale fosse stato il momento più bello ha così risposto: “Onestamente? Quando è finito! C’era molta preoccupazione dopo lo scorso anno quando un membro del mio staff è risultato positivo al Covid e non mi sono potuto esibire. Avevo il terrore che questa cosa si ripetesse.”

Festival di Sanremo, Irama svela l’altra sua grande paura durante la partecipazione alla kermesse canora

Inoltre, Irama ha avuto modo di spiegare che la sua partecipazione al Festival di Sanremo gli ha creato parecchia ansia e paura. Se la prima, come anticipato, riguardava un possibile contagio da Covid19, la seconda riguarda la canzone che ha portato in gara. A tal proposito, ha dichiarato: “Avevo paura che la canzone non venisse capita. E’ senza batteria, non è alla moda. Invece è arrivata al cuore delle persone di tutte le età. La cosa, sono sincero, mi ha sorpreso.”

Irama parla del rapporto con il papà e la famiglia: “Non è facile”

Infine, Irama, intercettato dai microfoni di Tv, Sorrisi e Canzoni, ha avuto modo di raccontare qualcosa in più sulla sua vita privata. A tal proposito, sul rapporto col padre ha dichiarato: “Quando mi sveglio e mi guardo allo specchio lo rivedo in me, è inevitabile. Ho un ottimo rapporto con papà, ma sono ben lontano da ogni sua aspettativa. In una famiglia dalla mentalità fredda e razionale, ero lo ‘storto’ di casa. L’aver scelto un mio percorso senza binari fissi, incurante all’idea di schiantarmi per le mie scelte, alla fine mi ha portato a testa alta fino a qui. Ancora oggi non è facile, ma con questa esigenza che ho di esprimermi, non avrei potuto fare altrimenti.”