go

Festival di Sanremo 2017: i Kitonb aprono la quarta serata con acrobazie di teatro aereo

Il gruppo mette in scena uno spettacolo di danza estrema da far venire la pelle d'oca

Pubblicato da Eva Cabras Venerdì 10 febbraio 2017

Festival di Sanremo 2017: i Kitonb aprono la quarta serata con acrobazie di teatro aereo

I Kitonb sono ospiti della quarta serata del Festival di Sanremo 2017 e apriranno spiazzando il pubblico grazie al loro spettacolo di danza aerea. La compagnia con base a Roma si è già esibita in tutto il mondo, proponendo il loro unico misto di teatro, ballo acrobatico e sport estremo. Gli spettatori del Teatro Ariston e i telespettatori del penultimo appuntamento sanremese potranno quindi godere di uno spettacolo unico, adrenalinico e visivamente ipnotico, sul quale i performer studiano e si preparano per mesi. I Kitonb sono stati scelti come quarta attrazione d’apertura per la kermesse, dopo Tiziano Ferro per Luigi Tenco, l’illusionista Hiroki Hara e il Piccolo Coro dell’Antoniano.

Il Festival di Sanremo 2017 ha assoldato i Kitonb come ospiti per stupire il pubblico della rassegna canora a suon di danza aerea e teatro acrobatico. Il gruppo di performer italiani ha ormai alle spalle oltre un decennio di esibizioni grandiose, basate sull’utilizzo alternativo dello spazio e sull’estremizzazione dell’aspetto corporeo delle composizioni. Le loro strutture gigantesche di luci e metallo sono solo la base per le evoluzioni incredibili degli artisti coivolti, che volteggiano anche a 70 metri d’altezza, realizzando figure affascinanti e veri e propri balletti sospesi nel nulla. Il Teatro Ariston e il pubblico a casa saranno lasciati letteralmente a bocca aperta!

Dietro al progetto Kitonb c’è innanzitutto Angelo Bonello, creatore e presidente della compagnia. Dopo aver trascorso i primi 25 anni della sua vita in giro per il mondo ad esplorare il lato selvaggio e quello artistico delle proprie mete, Bonello si trova a voler concretizzare la visione creativa che si è formata nella sua testa. Si stabilisce a Roma e insieme ad Alberta Nunziante fonda i Kitonb nel 1998. La compagnia di teatro estremo che nasce dalla loro collaborazione prende il proprio nome dal francese: ‘qui tombe‘, letteralmente ‘colui che cade‘.

Alberta Nunziante è CEO e general manger dei Kitonb, con una carriera di ballerina portata avanti tra Londra e Roma in musical e spettacoli teatrali. L’incontro con la rivoluzionaria visione di Angelo Bonello la convince a seguire il progetto, arrivato a oltre 500 spettacoli realizzati in oltre 30 paesi del mondo. Il gruppo è anche riuscito a mettere in piedi il Centro Sperimentale Kitonb a Roma, dove vengono preparati tutti gli show e dove vengono formati in maniera specifica tutti gli artisti che vogliono collaborare alla messa in scena. Al Festival di Sanremo 2017 saranno ospiti e apriranno la serata di venerdì 10 febbraio.