Federica Pellegrini, retroscena e aneddoti sul matrimonio: parla la madre Cinzia

Francesca Di Stasio
  • Esperta dei più seguiti programmi Mediaset, di gossip, trash, personaggi tv, fiction, reality show e non solo
29/08/2022
Federica Pellegrini, retroscena e aneddoti sul matrimonio: parla la madre Cinzia

La divina è convolata a nozze con il suo allenatore Matteo Giunta: la mamma intervistata ricorda il grande giorno e non solo

Federica Pellegrini ha detto sì, lo scorso sabato 27 agosto a Venezia si è unita in matrimonio con Matteo Giunta, suo allenatore e compagno di vita da diversi anni. Una cerimonia sfarzosa organizzata dal noto wedding planner Enzo Miccio definito “vulcanico” dalla mamma dell’ex nuotatrice. E proprio Cinzia Lionello ha svelato intervistata da Il Corriere della Sera alcuni aneddoti e retroscena sulle nozze. Dall’emozione quando in chiesa ha cantato Virginia Castagnetti, figlia dello storico allenatore di Federica Alberto, al tango ballato dagli sposi che ha sorpreso gli invitati.

Cinzia Lionello sul matrimonio di sua figlia Federica: “Io ho letteralmente pianto”

Quando le viene chiesto quale sia il ricordo indelebile del matrimonio di sua figlia, Cinzia Lionello ha dichiarato: “Uno di sicuro. Dentro la chiesa, quando Virginia Castagnetti, cantante lirica e figlia di Alberto, l’allenatore indimenticabile che per primo prese per mano Fede, con quella sua voce unica… ha intonato in apertura l’Hallelujah di Cohen e poi l’Ave Maria di Schubert…”. La sua esibizione voluta fortemente sia Enzo Miccio che da Federica Pellegrini ha commosso tutti. Poi ha aggiunto: “Io ho letteralmente pianto”. La donna ha raccontato che voltandosi si è accorta che erano tutti in lacrime e che tanti si erano proposti di cantare in chiesa ma sua figlia è stata categorica: “Lì deve esserci solo Virginia…”. Cinzia poi ha rivolto un pensiero ad Alberto Castagnetti, l’allenatore di Federica scomparso per problemi cardiaci nel 2009. La mamma della divina ha dichiarato che è stato forse un secondo padre del quale suo marito Roberto non è mai stato geloso. Poi, ha ricordato quando la prima volta che gli affidarono Federica, sì e no ventenne, si presentarono e Alberto rispose loro in dialetto veronese di andare a riprenderla dopo 15 giorni e che se ci fossero stati problemi li avrebbe chiamati.

Federica Pellegrini e Matteo Giunta in un sensuale tango: “Nessuno sapeva nulla”

Cinzia è poi tornata strettamente sulle nozze di cui aveva parlato anche l’ex nuotatrice e a proposito del tango ballato dagli sposi ha rivelato che in realtà non lo sapeva nessuno. La donna ha raccontato che ad un tratto Federica e Matteo sono scomparsi e sono tornati vestiti da tangheri perfetti. “Io non sapevo nemmeno che lo ballasse”, ha dichiarato. Poi ha aggiunto che sua figlia le ha confessato che stava esercitandosi da mesi. Che sintonia avevano! E poi che brava la mia Fede”, ha concluso la Lionello. La donna ha poi ricordato quando nel locale che avevano a Pinea le mamme dei ragazzini più piccoli andavano a chiedere cosa facevano con Federica, quale fosse il segreto. Lei rispondeva sempre che i figli bisogna lasciarli giocare, farli divertire e lasciate stare il cronometro. Poi ha dichiarato che se gli chiedessero i record di Federica probabilmente li sbaglierebbe ancora oggi. Cinzia Lionello ha concluso affermando di non essersi mai definita una mamma ultrà.