Emmy Awards 2010, i vincitori (foto e video)

Pubblicato da Fulvia Leopardi Lunedì 30 agosto 2010

Mad Men si conferma (miglior serie drammatica, miglior sceneggiatura di serie drammatica), Bryan Cranston di Breaking Bad pure, Modern Family stoppa il fenomeno 30 Rock (miglior serie comica e miglior sceneggiatura per serie comica), quest’anno rimasto a secco di vittorie, e Glee ottiene successi inferiori alle aspettative (ma si becca la ‘parodia’ nel numero di apertura della cerimonia): sono questi i verdetti della notte degli Emmy Awards 2010, dove hanno trovato gloria anche You Don’t Know Jack (miglior sceneggiatura per miniserie o film tv/miglior attore protagonista), The Big Bang Theory, The Pacific, Edie Falco e Kyra Sedgwick (miglior attrice comica e miglior attrice drammatica). Eric Stonestreet (Modern Family) è miglior attore non protagonista per una serie comica, Aaron Paul per quella drammatica, Jane Lynch e Archie Panjabi sono le migliori attrici non protagoniste. Glee vince anche la miglior regia per una serie comica (Ryan Murphy con Voci fuori dal coro), mentre Dexter è la serie con la miglior regia tra le drammatiche (episodio “La storia si ripete”). Cliccando su continua, tutti i vincitori; le nomination, invece, le trovate qui.

MIGLIOR SERIE COMICA

Modern Family

MIGLIOR SERIE DRAMMATICA

Mad Men

MIGLIOR FILM TV

Temple Grandin

MIGLIOR MINISERIE

The Pacific

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA

Jim Parsons per The Big Bang Theory

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA

Bryan Cranston per Breaking Bad

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O FILM TV

Al Pacino per You Don’t Know Jack

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA

Edie Falco per Nurse Jackie – Terapia d’urto

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA

Kyra Sedgwick per The Closer

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O FILM TV

Claire Danes per Temple Grandin

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA

Eric Stonestreet per Modern Family

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA

Aaron Paul per Breaking Bad

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O FILM TV

David Strathairn per Temple Grandin

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA

Jane Lynch per Glee

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA

Archie Panjabi per The Good Wife

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O FILM TV

Julia Ormond e Temple Grandin

MIGLIOR PROGRAMMA D’ANIMAZIONE

Larry & Wayne missione natale

MIGLIOR SCENEGGIATURA PER UNA SERIE COMICA

Steven Levitan e Christopher Lloyd per La nostra famiglia – Modern Family

MIGLIOR SCENEGGIATURA PER UNA SERIE DRAMMATICA

Matthew Weiner e Erin Levy per Shut the Door, Have a Seat – Mad Men

MIGLIOR SCENEGGIATURA PER UNA MINISERIE O FILM TV

Adam Mazer per You Don’t Know Jack

MIGLIOR REGIA PER UNA SERIE COMICA

Ryan Murphy per Voci fuori dal coro – Glee (“Director’s cut”)

MIGLIOR REGIA PER UNA SERIE DRAMMATICA

Steve Shill per La storia si ripete – Dexter

MIGLIOR REGIA PER UNA MINISERIE O FILM TV

Mick Jackson per Temple Grandin

Emmy 2010 – La parodia di Glee (con Tina Fey, Nina Dobrev, Jorge Garcia, Jane Lynch, Joel McHale, Randy Jackson e Jon Hamm)

Emmy 2010, Jimmy Fallon saluta Law & Order, Lost e 24

https://youtube.com/watch?v=CL0pKOPTB8g