Elisabetta Canalis, paura per la figlia Skyler Eva: “Viviamo con l’ansia”

Simona
  • Autrice esperta di gossip
30/06/2022
Elisabetta Canalis, paura per la figlia Skyler Eva: “Viviamo con l’ansia”

Elisabetta Canalis, l’ansia per la piccola Skyler Eva: “Ho paura per mia figlia”

Dopo il matrimonio continua la vita di Elisabetta Canalis negli Stati Uniti che si è trasferita stabilmente con la famiglia in California, a Los Angeles. Qui la donna conduce una vita normale tra il lavoro e la figlia, la piccola Skyler Eva. Tuttavia, molto spesso le sue ansie e i suoi timori da madre premurosa prendono il sopravvento. Tali paure sono accresciute a dismisura dopo alcuni eventi recenti che hanno segnato non solo l’intero Paese, ma anche il mondo. In Texas, infatti, recentemente c’è stata una sparatoria in una scuola che ha visto vittime diversi bambini di età simile a quella della sua bambina. La show-girl, giustamente, adesso ha paura e ha raccontato tutti i suoi timori e il suo dispiacere per l’accaduto durante un’intervista per il settimanale Chi.

La paura della show-girl negli Stati Uniti: “Non manderò più mia figlia a scuola”

Dopo i recenti avvenimenti, la paura dell’ex velina è cresciuta a dismisura. “Chi vive a Los Angeles ha un’app sul telefono che ti avverte su ciò che succede nei dintorni tuoi o dei tuoi familiari ma questo, a volte, non fa che aumentare l’ansia. Dico solo che da quel giorno mia figlia non è più andata a scuola. Mio marito mi ha detto: “Non puoi fare così, a settembre come facciamo?“, ha confessato al settimanale Chi. Per questo motivo, la donna ha deciso di non mandare più la figlia Skyler Eva a scuola, anche se questa decisione non può perdurare a lungo. “Si possono fare tanti discorsi sulla detenzione delle armi, ma la verità è che non puoi toglierle agli americani, fanno parte della loro cultura. Bisogna organizzare meglio la difesa, per esempio mettendo guardie armate nelle scuole“, ha aggiunto.

Una nuova opportunità per l’ex velina a Los Angeles: in arrivo un film

La donna, lontana ormai dalle telecamere italiane, si è dedicata con sempre più passione allo sport e, in particolare, alla kickboxing. I suoi incontri vittoriosi hanno ottenuto un gran successo, al punto tale da interessare alcune produzioni. Uscirà a breve, infatti, un docu-film prodotto da DAZN che riguarderà proprio i suoi successi sportivi. La show-girl racconterà della sua passione per questa disciplina, dei suoi duri allenamenti, della preparazione atletica necessaria e dell’emozione del suo primo incontro.