Elena Sofia Ricci rompe il silenzio su Che Dio ci aiuti 7: “Sarò in tre episodi”

Giulia Tolace
  • Esperta di Amici e Verissimo
  • Autrice di fiction italiane, serie francesi e turche
10/06/2022
Elena Sofia Ricci rompe il silenzio su Che Dio ci aiuti 7: “Sarò in tre episodi”

La verità su Che Dio ci aiuti 7 spiegata dall’attrice: “Ecco i momenti in cui ci sarò”

Fumata bianca finalmente, forse, in merito alla presenza o assenza di Suor Angela nella prossima stagione dell’amatissima serie tv di Rai1. Inizialmente Elena Sofia Ricci aveva lasciato intendere la sua uscita di scena a causa di alcuni impegni lavorativi altrove. Poi, invece, il produttore della Lux Vide aveva assicurato la presenza dell’attrice per tutta la nuova stagione pur non nascondendo un rinnovamento della serie. Adesso però a fare chiarezza ci pensa proprio la protagonista durante un’intervista su Vanity Fair. L’attrice spiega che effettivamente non potrà esserci per tutte le puntate proprio per altri impegni, tra cui le riprese della nuova fiction di Rai1 Fiori sopra l’inferno. Inoltre conferma l’addio alla serie che però la vedrà congedarsi nel corso di questa stagione. “Ci sarò solo nei primi tre episodi e in ulteriori due momenti, uno a metà e uno alla fine della stagione” conclude.

Elena Sofia Ricci e le prime anticipazioni sulla nuova fiction: “Interpreto una profiler tostissima”

Tra gli impegni che l’attrice aveva preso da tempo, e che le hanno impedito di garantire la presenza costante in Che Dio ci aiuti 7, c’è Fiori sopra l’inferno. Si tratta di una fiction nuova, in onda nella prossima stagione televisiva, che mostrerà la Ricci in un ruolo totalmente inedito. Il suo personaggio è quello di Teresa Battaglia, detective alle prese con l’Alzheimer e con indagini delicatissime tra cui un pericoloso serial killer. Sul suo nuovo personaggio l’attrice dice: “E’ una profiler tostissima in bilico tra i mostri del passato, i serial killer con i quali ha a che fare per lavoro, e i mostri dentro”. La scoperta della malattia la metterà a dura prova e la porterà a dover accettare qualcosa che inizialmente rifiuterà e che inevitabilmente le cambierà la vita.

L’attrice racconta un momento difficile vissuto durante le riprese di Che Dio ci aiuti

Dopo l’ennesimo colpo di scena sulla suora più amata d’Italia Elena Sofia Ricci racconta un retroscena. Mentre il pubblico televisivo le ha regalato grandissimo affetto e successo con le fiction che l’hanno incoronata, come ad esempio I Cesaroni, il cinema no. “Nel 2017, mentre giravo Che Dio ci aiuti e non arrivava altro perché il cinema non mi considerava, a parte Ferzan Ozpetek e Ricky Tognazzi, ho avuto un momento di sconforto” racconta l’attrice. Per lungo tempo, infatti, il cinema ha guardato con sospetto agli attori che recitavano anche nelle serie tv. Negli ultimi due anni le cose sono cambiate ma prima era diverso. Ecco perché in quel momento la Ricci ha deciso di tornare a teatro.