Antonella Clerici, grande rabbia in diretta: “Hanno profanato una tomba”

Giulia Tolace
  • Esperta di Amici e Verissimo
  • Autrice di fiction italiane, serie francesi e turche
31/05/2022
Antonella Clerici, grande rabbia in diretta: “Hanno profanato una tomba”

E’ sempre mezzogiorno: la conduttrice riflette su chi ha profanato la tomba di Alfredino Rampi

Ultima settimana di messa in onda per E’ sempre mezzogiorno che da lunedì prossimo entrerà ufficialmente in ferie. L’inizio di puntata di oggi è iniziato, come spesso accade, con una riflessione di Antonella Clerici molto importante. In particolare la conduttrice di Rai 1 ha deciso di commentare un evento a dir poco disgustoso che è accaduto proprio ieri: qualcuno ha profanato la tomba di Alfredino Rampi con undici svastiche. Mentre la famiglia del bambino, morto nel giugno del 1981 dopo essere caduto in un pozzo, è stata nuovamente ferita, tanti si chiedono come si possa arrivare a tanto. “Stavo pensando che questo è un mondo strano, che va un po’ all’incontrario” ha commentato la conduttrice.

Antonella Clerici e il commento sugli eventi accaduti in questi giorni

Dunque la conduttrice di E’ sempre mezzogiorno ha iniziato ad elencare alcuni degli avvenimenti più brutti e fastidiosi che stanno accadendo negli ultimi giorni. Tra questi, ad esempio, imbrattare la Gioconda con una torta in nome della salvezza del pianeta. Oppure l’inquietante challenge che imperversa sui social, definita dalla Clerici “odiosa”, durante la quale il divertimento si basa sul prendere in giro le donne in sovrappeso. “Pensate un po’ uno che arriva a pensare una cosa del genere” ha detto la conduttrice. Infine ha raccontato la notizia della tomba profanata di Alfredino Rampi, il bambino che è morto 41 anni fa. “L’hanno profanata con delle svastiche” ha concluso Antonella.

La conduttrice di E’ sempre mezzogiorno lancia un importante messaggio: “Meno ignoranza e più normalità”

Mancano solo le ultime tre puntate di E’ sempre mezzogiorno che poi vedrà Antonella Clerici sostituita. E proprio perché mancano solo poche puntate alla fine la conduttrice ha voluto lanciare un messaggio: “Mi permetto di dire, se è possibile, meno ignoranza, perché di ignoranza si tratta, e molta più normalità”. La stessa normalità che la squadra del popolare programma di cucina di Rai 1 cerca di fare entrare tutti i giorni nelle case degli italiani con leggerezza e pensiero positivo.