E’ sempre mezzogiorno: ancora dolore e preoccupazione per Antonella Clerici

Vincenzo Pennisi
    Autore e giornalista esperto di sport, Festival di Sanremo e Grande Fratello Vip
25/02/2022
E’ sempre mezzogiorno: ancora dolore e preoccupazione per Antonella Clerici

Antonella Clerici, ancora dolore a E’ sempre mezzogiorno: “Che questa follia possa terminare”

Un’altra puntata di E’ sempre mezzogiorno molto complessa oggi, venerdì 25 febbraio 2022, che Antonella Clerici ha guidato subito dopo un’edizione speciale del TG1, iniziando leggermente più tardi rispetto agli standard abituali. Nei primi secondi della diretta la Clerici, una volta entrata in studio al termine della sigla di E’ sempre mezzogiorno ha esordito citando i drammatici avvenimenti tra Russia e Ucraina, spiegando come in tutto il mondo sia scoppiato il panico. Poi l’augurio che quanto sta accadendo in Ucraina presto possa essere solo un tristissimo ricordo e che le truppe di Putin possano cessare il fuoco in tempi brevi

Sono tornate la paura e la preoccupazione come quando è arrivato il Covid. Speriamo che questa follia possa finire al più presto.Il sole sorge anche oggi, per tutti. Vogliamo aprire la trasmissione con queste parole di speranza

le parole di Antonella Clerici.

E’ sempre mezzogiorno, la Clerici rivela il desiderio: “Spero che tutto questo possa finire”

Il grido di speranza di Antonella Clerici è un po’ quello di tutti noi, la conduttrice di E’ sempre mezzogiorno, format mattutino di Rai Uno ha lanciato parole di speranza, nonostante gli avvenimenti tra Russia e Ucraina non inducano all’ottimismo: “Penso sia giusto, comunque, andare avanti nella speranza che questo brutto periodo passi presto. Con questa speranza noi cerchiamo anche oggi di tenervi compagnia con E’ sempre mezzogiorno“. Alcuni segnali provenienti da Mosca sembrano aver aperto all’ipotesi di dialogo con l’Ucraina, opzione che se realmente percorribile potrebbe risultare un passo verso la fine della guerra che si è scatenata nelle scorse ore.

Due puntate quasi in lacrime di Antonella Clerici: il duro impatto della guerra anche sulla tv italiana

Con la puntata di oggi Antonella Clerici si è ritrovata per il secondo giorno consecutivo ad aprire la trasmissione E’ sempre mezzogiorno quasi in lacrime, pensando a quanto sta accadendo nell’est Europa. La speranza per la conduttrice e per tutti quanti è che questo incubo possa terminare il prima possibile.