Dramma per Giulia Salemi, la mamma ricorda: “Lacrime e giorni in ospedale”

Denis Bocca
  • Esperto di Uomini e Donne e Grande Fratello Vip
  • Autore esperto di Paolo Bonolis e Maria De Filippi
01/11/2022
Dramma per Giulia Salemi, la mamma ricorda: “Lacrime e giorni in ospedale”

Fariba Tehrani racconta il dramma vissuto dalla figlia: “Piangeva, stava male, ma non si rendeva conto di nulla”

Spesso e volentieri dietro un sorriso smagliante ci sono anni di sofferenza oppure un’infanzia difficile che lascia dei segni sulla pelle per nulla metaforici. Ad aprire il suo cuore ai lettori di DiPiù con una toccante intervista è stata la mamma di Giulia Salemi che ha raccontato il dramma vissuto proprio da sua figlia quando era più piccola. “Piangeva, stava male, ma non si rendeva conto di nulla” ha raccontato lei, aggiungendo che fu una dottoressa molto competente a voler fare degli esami accurati che hanno portato la luce l’amara verità: la piccola Giulia aveva una massa che con il tempo era diventata sempre più grossa e non le permetteva di respirare correttamente.

Giulia Salemi e la lotta contro il tumore, parla la mamma: “Operazione durata cinque ore”

E come ha lottato la figlia di Fariba Tehrani? Ovviamente come una piccola leonessa, ma non è stata una battaglia facile. Come racconta sua madre nell’intervista al sopracitato settimanale “l’operazione durò cinque ore e mezza”, un tempo praticamente infinito quando si ha un figlio sotto i ferri, e in quei lunghi momenti ha pregato intensamente per la sua vita. Chiamò tutti i suoi amici ebrei, chiese preghiere a tutti, pure agli atei, affinché la sua adorata figlia sopravvivesse all’operazione. Dopo i chirurghi le dissero che il tumore era da considerarsi benigno e lei scoppiò a piangere dalla tensione accumulata.

Giulia Salemi, la mamma Fariba racconta: “Per anni è stata molto debole e sofferente”

Quando in giovane età si viene operati per un tumore, anche se benigno, ovviamente le cicatrici rimangono, com’è il caso della dolce Giulia Salemi, sempre più apprezzata per il ruolo che ricopre nello studio del Grande Fratello Vip, dove non sfigurerebbe nei panni di opinionista. Come ha racontato sua madre Fariba Tehrani “per anni è stata molto debole e sofferente” e uno dei rischi era che la massa esportata potesse tornare da un momento all’altro, per questo fecero molti controlli, ma per fortuna non è più tornata. A Giulia è rimasta una cicatrice e tuttora ha un seno più piccolo dell’altro e ha deciso di non volersi mai operare al seno per tenersi addosso quel ricordo della sua difficile infanzia. La prevenzione è un’arma molto efficace e Fariba lo ricorda sempre. Ora Giulia, che non ha nascosto la sua indignazione sui social, sta bene: è realizzata dal punto di vista professionale e anche sentimentale, infatti a breve andrà a convivere con il suo amato Pierpaolo Pretelli.