Domenica In, la moglie di Stefano D’Orazio non ha retto: “Crudele”

Vincenzo Pennisi
    Autore e giornalista esperto di sport, Festival di Sanremo e Grande Fratello Vip
29/05/2022
Domenica In, la moglie di Stefano D’Orazio non ha retto: “Crudele”

Tiziana Giardoni: “Crudele non aver potuto vedere Stefano D’Orazio prima che morisse”

Lo scorso anno ha portato via al mondo dello spettacolo tanti artisti rimasti nei cuori della gente. Uno di questi è lo storico batterista dei Pooh Stefano D’Orazio, scomparso in silenzio dopo aver fatto i conti con il Covid. Mara Venier, intervenuta oggi a Domenica In ha voluto dedicare un ricordo ai vip scomparsi negli ultimi tempi ma capaci di lasciare una traccia importante in tutti i fan.  Prima il pensiero per la immensa Raffaella Carrà, poi quello per Stefano D’Orazio, con la vedova Tiziana Giardoni intervenuta negli studi Fabrizio Frizzi e che ha ripercorso gli ultimi giorni in vita del marito:

“Ci siamo accorti che qualcosa non andava quando a mia sorella è venuta la febbre. Siamo risultati positivi anch’io e Stefano. E’ stato crudele non poterlo vedere prima di morire

La moglie di Stefano D’Orazio ricorda: “Parlava al telefono con i suoi compagni e…”

Dopo aver ricordato la Carrà Mara Venier ha ascoltato il commovente ricordo di Tiziana Giardoni a Domenica In. La moglie del compianto artista Stefano D’Orazio ha infatti ricordato gli atteggiamenti dell’ex membro dei Pooh nei giorni della malattia, che si è sempre tenuto in contatti con gli storici amici al telefono: “Lui inizialmente stava bene, parlava al telefono con gli altri componenti dei Pooh e diceva ‘ho semplicemente il Covid”. Le cose poi sono purtroppo peggiorate, con l’artista che è stato trasportato in ospedale in seguito al peggioramento delle sue condizioni e non ha mai più visto la moglie di prima di morire.

La vedova del cantante scoppia in lacrime a Domenica In

La puntata di Domenica In ha poi regalato altre emozioni al pubblico. La grande idea di Mara Venier di ospitare Tiziana Giardoni nel suo programma ha attirato l’interesse dei fan di Stefano D’Orazio e dei Pooh. Proprio Red Canzian, altro membro della storica band italiana, ha fatto commuovere la vedova dopo essere entrato in studio. Il cantante si è esibito sulle note di una canzone scritta a quattro mani con D’Orazio nel lontano 1985. Riascoltare l’esibizione ovviamente ha scatenato le lacrime della donna, che non ha resistito ai ricordi di tanti anni. “Questa canzone è la cosa più preziosa che Stefano mi ha lasciato. E’ una cosa incredibile, un vero atto d’amore” – le parole altrettanto commosse di Canzian che è stato compagno di mille avventure di Stefano in tanti trascorsi fatti di lavoro e amicizia- .