Danza con me, Roberto Bolle non si tira indietro: “E’ una sfida che si rinnova”

Francesca Di Stasio
  • Esperta dei più seguiti programmi Mediaset, di gossip, trash, personaggi tv, fiction, reality show e non solo
01/01/2023
Danza con me, Roberto Bolle non si tira indietro: “E’ una sfida che si rinnova”

L’Étoile della danza inaugura il nuovo anno con il suo show su Rai uno

Roberto Bolle è pronto ad inaugurare il 2023 con il suo show Danza con me in onda su Rai uno il 1° gennaio. Una serata di ballo, musica e spettacolo. “Questa è la sesta volta che ho il piacere e l’onore di inaugurare l’anno televisivo di Rai uno con Danza con me. E ogni edizione è una sfida che si rinnova”, ha dichiarato il ballerino sul settimanale DiPiù Tv. Ad affiancarlo Cristiana Capotondi e Luca Zingaretti: “Ho scelto Cristiana per la sua genuinità e freschezza, Luca per la sua sicurezza”. Ma, Bolle promette un Commissario Montalbano sorprendente, uno Zingaretti che non si è mai visto e che lui è riuscito a far ballare.

Grandi ospiti in prima serata da Roberto Bolle

Roberto Bolle torna su Rai uno con una formula consolidata che piace al pubblico, ma non mancheranno le novità. Ci saranno per esempio tantissimi ospiti tra cui Elio, Virginia Raffaele e Alberto Angela. Arriveranno poi Claudia Gerini, Edoardo Leo e Paola Minaccioni. Il ballerino vuole costruire uno spettacolo adatto ai telespettatori di ogni età ed avrà nello show stelle della musica come Dardust, Dargen D’Amico e Blanco. Si esibirà poi con grandi nomi della danza mondiale come le prime ballerine del Teatro alla Scala di Milano Virginia Toppi e Nicoletta Mammi. Roberto Bolle è pronto a stupire con diversi effetti speciali e a confrontarsi con il suo avatar. “Quest’anno mi “sdoppierò”, perché sul palco ci sarà anche il mio “avatar”, ha anticipato.

Roberto Bolle confessa: “La danza è la mia vita”

Nel corso dell’intervista, Roberto Bolle ha raccontato anche un po’ di sé e al giornalista che gli ha chiesto quale sia il suo segreto ha rivelato: “Più di segreti parlerei di una stila di vita che per me, è lo stesso di sempre”. Il ballerino ha rivelato di fsare tanti sacrifici, ma non gli pesano. “La danza è la mia vita”, ha confessato.

Bolle non ha nascosto che a volte la voglia di “sgarrare” viene pure a lui. A questo proposito ha raccontato un aneddoto del capodanno 1999. La sera del 31 mentre Londra allo scoccare della mezzanotte era un tripudio di luci e fuochi d’artificio, lui però andò a letto presto perché il giorno dopo doveva essere in forma per lo spettacolo. “Ammetto che quella sera, essere Roberto Bolle un po’ mi è pesato”, ha rivelato l’étoile che per il 2023 si augura di avere tante belle occasioni per continuare a ballare come ha fatto quest’anno e anche di più. “Non ho alcuna intenzione di smettere. E spero anche di fare tante altre edizioni di Danza con  me”, ha concluso.