Da noi a ruota libera, Fialdini gelata da Minoli: “La Rai non è cambiata in meglio”

Sara Barbieri
  • Esperta di Uomini e Donne, Amici e Grande Fratello Vip
23/01/2023
Da noi a ruota libera, Fialdini gelata da Minoli: “La Rai non è cambiata in meglio”

Da noi… A ruota libera: gelo in studio a causa dell’intervento di Giovanni Minoli

Ieri, domenica 22 gennaio, è andato in onda il consueto appuntamento con Da noi… A ruota libera condotto da Francesca Fialdini. Peccato però che la puntata in questione sia stata inaspettatamente tutt’altro che tranquilla. Infatti, nelle ultime ore non si fa altro che parlare dell’ospitata in studio di Giovanni Minoli. Per l’appunto, ieri l’intervista al noto conduttore e giornalista ha preso una piega inaspettata dopo che la Fialdini e il suo ospite sono arrivati a parlare di talk, programmi e sulle differenze tra oggi e domani in casa Rai. Quindi, la conduttrice ha fatto un’osservazione, sottolineando quanto l’azienda sia cambiata rispetto al passato e a tal proposto l’intervistato ha lanciato una specie di frecciatina a Mamma Rai.

Da noi… A ruota libera, Giovanni Minoli: “Non so se la Rai sia cambiata in meglio o in peggio”

Dopo il commento della Fialdini, Giovanni Minoli ha confermato le parole della presentatrice e a questo punto ha detto: “Sì, l’azienda è cambiata molto. Ma non so se in meglio o in peggio. Non sono sicuro.” Insomma, si tratta di una bella stoccata ed è inutile dire che in studio è calato il gelo per qualche secondo, Francesca Fialdini è apparsa visibilmente in imbarazzo e senza parole e il video dell’intervista in questione ha fatto il giro del web. Anche perché non è tutto. Per l’appunto, subito dopo, la padrona di casa di Da noi… A ruota libera ha fatto un’altra domanda al suo ospite e il giornalista e presentatore ha rincarato la dose con un’altra frecciatina avvelenata.

Giovanni Minoli: “Guardo tantissimo le serie, Netflix e Sky…”

Difatti, dopo il gelo calato in studio, Francesca Fialdini ha provato a cambiare discorso e ha chiesto al suo intervistato che tipo di tv guarda o preferisce guardare. E così facendo, ha servito inconsapevolmente l’assist per l’ennesima frecciatina alla Rai. “Guardo tantissimo le serie, mi piacciono moltissimo. Netflix, Sky… Hanno un modo di raccontare in certi casi superiore all’informazione.” – ha dunque replicato un Minoli senza peli sulla lingua, sottolineando in questo modo di non essere solito guardare i programmi della Rai.

Inoltre, a rendere ancora più curioso l’intervento di Giovanni Minoli c’è un ulteriore dettaglio. Infatti, il giornalista e autore lavora proprio in Rai. Tanto che da qualche settimana è tornato in onda su Rai Tre in seconda serata con la sua trasmissione Mixer – 20 anni di televisione.