Claudia Gerini si racconta e svela il suo segreto: “Mi sono ispirata a Barbara d’Urso”

Graziamaria Franchini
  • Esperta di personaggi tv e di gossip
01/08/2022
Claudia Gerini si racconta e svela il suo segreto: “Mi sono ispirata a Barbara d’Urso”

Ispirazione inaspettata per l’attrice: “Barbara d’Urso mi piace molto perché…”

Si sa, spesso le conduttrici guardano alle proprie colleghe più anziane come ispirazione, ma anche alle proprie coetanee per copiare trucchi e segreti di successo. Nessuno, però, si sarebbe aspettato che un’attrice, Claudia Gerini, rilasciasse delle dichiarazioni particolari in merito a Barbara d’Urso. La “Barbara nazionale”, infatti, viene sovente presa di mira in quanto conduttrice epitome del trash, con le sue leggendarie frasi di lancio, le forti luci puntate addosso che la fanno assomigliare ad un’apparizione mariana e i contenuti decisamente improbabili dei suoi servizi. Eppure la Gerini, figura ben lontana da certi stili, sostiene senza pudore di averla presa a modello, soprattutto perché la nostra Barbara avrebbe uno stile di conduzione “aggressivo”. Così lo ha definito l’attrice romana, stimata per le diverse interpretazioni in ambito cinematografico.

Claudia Gerini senza peli sulla lingua: “Barbara d’Urso è l’ispirazione perfetta per il mio ruolo”

Alla fine, gli aspetti che più vengono criticati della d’Urso, sono gli stessi che la rendono un personaggio così amato e simpatico al pubblico. Barbara ha saputo costruirsi un suo stile, che in qualche modo ha fatto scuola. E questo nonostante abbia collezionato momenti trash a ripetizione, puntualmente riportati da Striscia La Notizia o altri programmi. Intervistata da Leggo, la Gerini non si è certo contenuta, e ha svelato che per calarsi al meglio in un ruolo recente ha preso ispirazione da Barbara. Ma di quale genere di ruolo stiamo parlando? Ultimamente Claudia Gerini ha recitato in “Il ragazzo e la tigre”, film a episodi diretto da Edoardo Leo e Massimiliano Bruno, nel quale veste i panni di una suora laica, ma nell’intervista ha detto che la d’Urso è servita da modello per un’altra interpretazione: quella in “I migliori giorni”. Qui Claudia Gerini vestiva i panni di una conduttrice e per apparire più agguerrita e ambiziosa ha adottato le movenze aggressive della d’Urso. Probabilmente neppure la stessa Barbara d’Urso si riterrebbe una conduttrice aggressiva, più che altro il suo stile è molto fisico, spumeggiante e alla mano, contrapposto a quello di Mara Venier, più sobria e family friendly. Viene lecito chiedersi se queste bizzarre dichiarazioni siano una mossa strategica per portare ulteriore pubblicità al film.

Claudia Gerini contro il body shaming: pubblica un post in bikini che fa scalpore

Dalla sua, Barbara non ha ancora commentato queste curiose affermazioni. Intanto pochi giorni fa Claudia Gerini ha pubblicato sui propri social alcuni contenuti inneggianti alla body positivity: un gesto che merita un plauso, considerando il tema delicato e più attuale che mai. Mostrandosi in costume, l’attrice ha tirato un’elegante stoccata a chi propone modelli fisici irraggiungibili per le donne: secondo lei il messaggio non era voluto, trattandosi di un’azione spontanea, ma è stata contenta dei risvolti. Il gesto assume una rilevanza ancora maggiore in quanto proviene da una celebrità appartenente alla categoria delle attrici, che da sempre ricevono enormi pressioni dall’industria cinematografica per mantenere un corpo magro e perfetto, senza il quale non potrebbero ricevere ingaggi. Nelle immagini Claudia, addirittura non si preoccupa di mostrare anche la cicatrice del parto.