Chi è Paolo Bernardini di Mameli: vita privata, fiction, film, età

Simonetta Viola
  • Esperta della soap Il paradiso delle signore
  • Autrice esperta di Uomini e Donne e Grande Fratello
12/02/2024
Chi è Paolo Bernardini di Mameli: vita privata, fiction, film, età

Paolo Bernardini è Raffaele Rubattino in Mameli: ma chi è l’attore nato in Belgio?

Stasera andrà in onda sul primo canale della rete pubblica la nuova fiction in due puntate Mameli – Il ragazzo che sognò l’Italia con Riccardo De Rinaldis nel ruolo principale. Ad affiancarlo vi sarà anche l’attore Paolo Bernardini nei panni di Raffaele Rubattino, un imprenditore e armatore italiano. L’attore ha già alle spalle un vasto curriculum con partecipazioni in teatro, al cinema ed in televisione. Nato il 17 dicembre 1981 a Verviers in Belgio, dal 2003 al 2005 ha frequentato il Centro Sperimentale di Cinematografia, conseguendo il diploma in Arte Drammatica. Ha debuttato in teatro con la partecipazione al The Rocky Horror Show, per la regia di Daniela Venanzangeli. Ma a questo si aggiungono numerose partecipazioni teatrali tra i quali “La questione g”, “Intermittenze”, “Confusioni”, “Fremiti vocali”, “Crimini e forti sospetti in città” e “Mama affaire”. Non ha disdegnato negli anni il cinema, la tv, ma anche gli spot pubblicitari. E’ infatti, il volto di punta delle pubblicità dell’azienda Trivago.

Mameli, Paolo Bernardini si divide tra televisione e cinema: dove l’abbiamo già visto

Come anticipato, l’attore di Mameli – Il ragazzo che sognò l’Italia ha prestato il suo volto non solo a spettacoli teatrali, ma ha registrato anche una serie di partecipazioni al cinema. Nel grande schermo, ha esordito con Notte prima degli esami – Oggi per la regia di Fausto Brizzi. Da lì si sono susseguiti i ruoli in spettacoli come  Ho voglia di te di Luis Prieto, Scrivilo sui muri di Giancarlo Scarchilli e Cemento armato di Marco Martani. Ma anche in  Tutti i soldi del mondo di Ridley Scott incentrato sul sequestro di John Paul Getty III, assieme a Michelle Williams, Mark Wahlberg e al Premio Oscar Christopher Plummer. In televisione, invece, è stato possibile vederlo in fiction come Ultimi della classe di Luca Biglione, Rosy Abate (2017), Squadra Antimafia – Palermo Oggi 8R.I.S. Roma – Delitti Imperfetti 3 e Distretto di Polizia 9. 

Paolo Bernardini è ne Il paradiso delle signore, ma anche un doppiatore di successo

Come detto finora, sono tante le partecipazioni dell’attore a fiction, film e spettacoli teatrali. Ma il volto è stato già visto in prodotti italiani come Il paradiso delle signore, soap opera che ogni settimana presenta anticipazioni incredibili. In quest’ultimo prodotto ha prestato il volto allo stilista italo-francese Vincent Defois. Ma la sua carriera è fatta anche di altro.

Ha, infatti, esperienze anche nel doppiaggio. Ha prestato la voce a uno dei capibanda di Kung Fu Panda di Mark Osborne e John Stevenson. Non esistono, invece, informazioni sulla vita privata dell’attore che risulta essere fortemente ermetico e di cui non si sa davvero nulla. Non rimane, quindi, che attendere la puntata di stasera di Mameli – Il ragazzo che sognò l’Italia per vederlo all’opera.