C’è posta per te, Maria De Filippi assicura: “Non ci sono fregature”

Denis Bocca
  • Esperto di Uomini e Donne e Grande Fratello Vip
  • Autore esperto di Maria De Filippi e Paolo Bonolis
21/01/2023
C’è posta per te, Maria De Filippi assicura: “Non ci sono fregature”

La conduttrice di C’è posta per te: “Il pubblico sa che non ci sono fregature”

Perché un programma come il people show di Maria De Filippi continua ad avere un successo incredibile dopo trent’anni? Ebbene, la forza sta senz’altro nella conduttrice, nella sua squadra di lavoro che impiega mesi e mesi per mettere a punto le storie, controllarle, vagliarle, sceglierle soprattutto, ma soprattutto in quella magia che si viene a creare quando la busta è al suo posto e Maria inizia a narrare le vicende dei protagonisti. Come ha assicurato lei stessa (dichiarazioni apparse in un articolo pubblicato sul settimanale Nuovo Tv): “La gente sa che lì non ci sono fregature”.

Maria De Filippi non lo nasconde: “E’ il programma che mi toglie più energie”

Non l’ha mai nascosto, Maria De Filippi: C’è posta per te ”è il programma che mi toglie più energie” perché per prepararlo e per condurlo si spendono molte energie. Basti pensare alle centinaia di migliaia di mail che ricevono, di storie che devono passare sotto gli occhi di una redazione attenta a tutto, e poi a tutta la macchina produttiva che c’è dietro. Insomma, è un lavoraccio, ma Maria De Filippi ogni anno rinnova la magia che tiene incollati davanti al piccolo schermo quasi cinque milioni di spettatori al sabato sera. Lo share è sempre altissimo e gli ospiti fanno a gara per essere parte integrante del programma almeno per una volta nella vita.

C’è posta per te, non mancano le polemiche: la storia di Stefano e Valentina non è piaciuta

Non sono mancate grandi polemiche per C’è posta per te, quest’anno, soprattutto per via della storia di Stefano e Valentina. Stando alle parole di quest’ultima il suo ex molto spesso aveva degli atteggiamenti ai limiti della legalità, e moltissimi vip sono insorti contro la storia mandata in onda perché non si fa mai abbastanza contro la violenza sulle donne. Che la conduttrice abbia sbagliato a mandarla in onda? Di sicuro è stata segnalata all’Agcom.

Ma non è l’unico passo falso della conduttrice perché basti vedere ciò che è successo nella notte di Capodanno nella scuola di Amici di Maria De Filippi: gli allievi hanno assunto della noce moscata per sballarsi in maniera artigianale. Ci sono stati dei piccoli malori, ma per fortuna nessuno è dovuto correre in ospedale. Per il pubblico la punizione doveva essere esemplare: la squalifica immediata. Soltanto un concorrente se n’è andato perché l’ha voluto Rudy Zerbi. Gli altri sono andati in sfida e, una volta superata, sono tornati in casetta come se niente fosse successo.