C’è posta per te, ascolti in calo: cosa succede allo show di Maria De Filippi?

Denis Bocca
  • Esperto di Uomini e Donne e Grande Fratello Vip
  • Autore esperto di Paolo Bonolis e Maria De Filippi
06/03/2022
C’è posta per te, ascolti in calo: cosa succede allo show di Maria De Filippi?

C’è posta per te, calo di ascolti nelle ultime puntate: cosa sta succedendo?

E’ assolutamente innegabile che C’è posta per te sia uno dei format più forti di sempre, che non ha bisogno di modernizzarsi perché è già moderno di suo, nonostante vada in onda da moltissimi anni sempre su Canale5. Però è innegabile come nelle ultime settimane gli ascolti di C’è posta per te siano in calo. Come dice giustamente FanPage gli ascolti non sono mai stati così bassi dal 2018. Cosa succede al people show di Maria De Filippi? Forse la colpa è da imputare alle storie che sono state confezionate quest’anno: poco coinvolgenti, con ricicli di personaggi (basti pensare al signore che vuole sposarsi in tarda età) e ospiti via via meno appetibili.

Ascolti in calo per C’è posta per te: la causa non è Amadeus con Affari Tuoi – Formato Famiglia

Da più di vent’anni il sabato sera è l’habitat del programma leader di Maria De Filippi ovvero C’è posta per te ed è forse fisiologico che gli ascolti siano in calo rispetto agli anni scorsi. Certo, stiamo comunque parlando di ascolti tv che qualsiasi programma pagherebbe con il sangue di avere, specialmente dopo più di vent’anni di messa in onda: l’edizione 2022 è partita alla grande con quasi sei milioni di spettatori, andando poi a scendere a cinque milioni e mezzo, poi quattro milioni e settecentomila spettatori fino agli ascolti tv di ieri. Sicuramente questo calo non è da imputarsi alla concorrenza forte di Rai1: non convince, infatti, l’Affari Tuoi – Formato Famiglia di Amadeus.

Maria De Filippi chiude C’è posta per te prossima settimana: le anticipazioni

La prossima settimana è prevista l’ultima puntata di C’è posta per te. Sicuramente Maria De Filippi avrà fatto di tutto per organizzare un gran finale in vista poi della nuova edizione che debutterà il prossimo anno sempre al sabato sera e come sempre su Canale5.