Carlo Conti, bufera ascolti: “The Band non è stato un flop” tuona Coletta

Jonathan Zacconi
  • Appassionato di Ascolti Tv
  • Seguo Forum, Amici, Che Tempo Che fa e gli show di Rai 2
01/06/2022
Carlo Conti, bufera ascolti: “The Band non è stato un flop” tuona Coletta

Stefano Coletta difende gli ascolti di The Band senza dichiararlo un flop: che cosa ha detto

Ieri mattina si è svolta la conferenza stampa di presentazione dei palinsesti estivi della Rai. Presentate tutte le nuove trasmissioni e i volti che terranno compagnia al pubblico nel periodo estivo. Durante questa conferenza, spazio anche ad altre domande: l’ex direttore di Rai 1, ora direttore dell’intrattenimento di prima serata in Rai, ha rivendicato gli ascolti della trasmissione di prima serata di Carlo Conti, nonostante non abbia avuto ampio riscontro da parte del pubblico.

“La media è sicuramente sotto gli obiettivi ma il 14% non è un flop quando si portano contenuti davvero innovativi”.

Il direttore ha inoltre aggiunto che se si valuta tutto solo in base agli ascolti tv, la televisione non verrà mai cambiata. Le dichiarazioni di Coletta possono essere anche condivisibili, se solo il programma di Conti avesse davvero portato contenuti innovativi e non la solita minestra riscaldata.

Il programma di Carlo Conti non è un flop ma un contenuto innovativo. La difesa del direttore

In conferenza stampa Stefano Coletta ha così rivendicato i risultati di The Band, giustificandoli con l’innovazione che è stata portata in prima serata con questo programma. Il problema è che l’innovazione non è così presente. Il conduttore di Rai 1 ha proposto uno show simile a tanti altri talent, con giuria giudicante, coach dei concorrenti ed infine i veri protagonisti: i concorrenti. Non molto diverso dal meccanismo di Ora o Mai Più o Tale e Quale Show. Unica differenza: le band come concorrenti anziché persone singole come invece di solito accade. Quest’ultima caratteristica è una novità in quanto non è mai esistito un talent dedicato interamente alle band, ma il contrario, le band all’interno dei talent, è invece sempre accaduto. Ne è un esempio in questo X Factor che ha sempre avuto la categoria gruppi da cui sono usciti i Maneskin. Anche Amici ha portato al successo band come i The Kolors o i Dear Jack.

The Band flop o innovazione? Le dichiarazioni del direttore Stefano Coletta in conferenza stampa

Il direttore di intrattenimento di prima serata Rai, ex direttore di Rai 1, ha rivendicato inoltre il successo delle trasmissioni da lui proposte e l’orgoglio di aver fatto crescere Rai 1 negli ascolti televisivi. Proprio per questo, ammettere che il programma di Carlo Conti, The Band, non sia stato ben pensato o non sia stato particolarmente amato dal pubblico, non sarebbe stato male. In mezzo a tanti successi, un insuccesso ci sta. In conferenza stampa, Coletta ha anche dichiarato che esiste un dialogo con Alessia Marcuzzi; nella prossima stagione condurrà un nuovo programma su Rai 2.