Ricordate la fiction Carabinieri? Cast stellare, il pubblico la ama ancora

Giulia Bertaccini
  • Esperta della soap La Promessa
  • Autrice esperta di Mara Venier e Domenica In
02/02/2024
Ricordate la fiction Carabinieri? Cast stellare, il pubblico la ama ancora

Carabinieri: le repliche su Rete 4 conquistano ancora il pubblico

Carabinieri è stata una delle fiction più amate sui teleschermi italiani. A distanza di anni dalla sua conclusione, Rete 4 ha deciso di rimandare in onda le repliche della serie tv da lunedì al venerdì dalle ore 10:55. Nonostante sia terminata da ormai moltissimi anni, la fiction continua ad essere apprezzata dal pubblico italiano. Carabinieri narra le vicende di alcuni carabinieri dislocati nella piccola caserma di Città della Pieve che nella settima stagione si trasferiscono a Montepulciano. Nella serie tv, ci sono stati grandi attori dello spettacolo italiano tra cui Manuela Arcuri, Francesco Giuffrida, Lorenzo Crespi, Martina Colombari, Pino Caruso, Paolo Villaggio, Antonio Carli, Andrea Roncato, Sergio Albelli e Alessia Marcuzzi.

Tra i personaggi della fiction c’è Alessia Marcuzzi

Tra i personaggi più amati di Carabinieri c’è senz’altro Andrea Sepi interpretata dalla terza a quinta stagione da Alessia Marcuzzi. Un vicecomandante arrivato nella caserma di Città della Pieve con grandi aspettative. In una vecchia intervista, la conduttrice aveva parlato dell’esperienza sul set della nota fiction delle reti Mediaset. La Marcuzzi aveva rivelato che suo figlio Tommaso era cresciuto a Città della Pieve mentre lei girava le puntate di Carabinieri. In merito a ciò, la donna aveva dichiarato: “Per tre anni mentre io giravo, lui andava all’asilo”. Oggi, Alessia Marcuzzi è diventata un’affermata conduttrice televisiva. Dopo aver condotto diversi reality show e alcune trasmissioni, la donna parteciperà a Sanremo accanto a Fiorello nel programma Viva Rai 2.

Anche Manuela Arcuri ha preso parte a Carabinieri

Anche Manuela Arcuri è stata tra i personaggi di punta di Carabinieri. Nella fiction interpretava il ruolo di Paola Vitali, una ragazza di 25 anni che contravvenendo ai desideri del padre aveva abbandonato la famiglia per entrare nell’arma. In una vecchia intervista, la donna aveva rivelato che girare la fiction era stato molto difficile visto che c’erano molti inseguimenti, arresti e interrogatori. Manuela Arcuri aveva raccontato: “Abbiamo corso parecchio in macchina ed a piedi, sebbene la scena più difficile sia stata quella di saltare da un balcone per entrare in una casa in fiamme.” In quell’occasione, l’attrice aveva dichiarato di aver dovuto usare delle controfigure.

Manuela Arcuri aveva riferito di non aver mai pensato di arruolarsi nell’arma o diventare un poliziotto visto che è un lavoro talmente particolare che è giusto che venga fatto da chi se lo sente dentro. L’attrice aveva concluso dichiarando che è un lavoro un po’ pericoloso e complesso dove non si sta otto ore dietro la scrivania e non ci sono orari fissi da rispettare.