Blob diventa maggiorenne

Pubblicato da sere Lunedì 16 aprile 2007

Blob diventa maggiorenne

Moderno Carosello, Blob, la trasmissione storica di Rai Tre ideata da Enrico Ghezzi, critico cinematografico, e Marco Giusti, autore Rai ha tagliato il traguardo del diciottesimo anno: la prima puntata andò in onda il 17 aprile 1989 e riprese il nome dall’omonimo film cult del 1958 per la sua caratteristica di collage indefinito di spezzoni televisivi più rappresentativi e strambi del palinsesto.

Per festeggiare l’evento a Viale Mazzini si è tenuta una conferenza stampa alla quale il premier Romano Prodi e il leader della CDL hanno fatto pervenire dei messaggi di stima.
“Vi auguro – ha dichiarato il Cavaliere – di continuare ad avere Berlusconi come bersaglio principale…”.
Senza suggerimenti invece l’augurio del presidente del consiglio: “Di solito a chi compie 18 anni si dice di mettere la testa a posto. Ma se voi metteste la testa a posta sareste finiti”.
Il compleanno sarà festeggiato anche in tv con una puntata speciale di cinquanta minuti dal titolo Don’t Panic che andrà in onda il 24 aprile intorno a mezzanotte meno dieci. Verranno mostrate le immagini più estreme e quelle che hanno sollevato maggiori dubbi e polemiche, come quelle in cui si alternava la pubblicità del Grana Padano, quella con il coltellino che sfaldava la forma di Grana, agli aerei che si andavano a scontrare sui grattacieli di New York.