Blanco rompe il silenzio dopo il caos all’Ariston: chiesto scusa a Sanremo

Denis Bocca
  • Esperto di Uomini e Donne, Verissimo e Grande Fratello
  • Autore esperto delle fiction Un professore e Noi siamo leggenda
08/02/2023
Blanco rompe il silenzio dopo il caos all’Ariston: chiesto scusa a Sanremo

Il giovane cantante ha deciso di chiedere scusa alla città dei fiori con una poesia

Quello che è successo ieri con Blanco protagonista è stata l’unica cosa che ha reso memorabile una prima serata del Festival di Sanremo mai così fiacca, con un ritmo pachidermico, dove le risate sono state pochissime e il godimento per le canzoni presentata sul palco praticamente pari a zero. Quando ieri il giovane cantante, vincitore lo scorso anno con ‘Brividi’ in coppia con Mahmood, in seguito a un problema di carattere tecnico, ha rotto la scenografia floreale scatenando il casos più totale il pubblico si è risvegliato dal suo torpore. Ora, però, sono arrivate puntuali le scuse di Blanco sotto forma di poesia pubblicata su Instagram. Basterà per chetare l’ira degli spettatori permalosi?

Blanco dispiaciuto: “Cadono i fiori, Ariston. Ti ho messo in lacrime come la mia mamma”

Salire sul palco dell’Ariston durante Sanremo 2023 e distruggere una scenografia floreale è un po’ come andare in chiesa e bestemmiare a pieni polmoni: una cosa per cui si viene condannati all’istante. Peccato, però, che il pubblico non sia a conoscenza del fatto che tanto la scenografia Blanco l’avrebbe dovuta distruggere comunque, come fa nel video della canzone che ha presentato ieri sera. Certo, magari non con questa veemenza, è sicuramente dopo un’esibizione canora fatta e finita, e invece per via di un inconveniente tecnico è andato nel pallone. Per questo ha voluto scrivere un lungo messaggio sotto forma di poesia per chiedere scusa alla città dei fiori: “Cadono i fiori, Ariston. Ti ho messo in lacrime come la mia mamma. Mi sono rotto la faccia e piango, ma poi rido”, finendo col dire che “Sono me stesso, ti voglio bene Ariston, con tutta la mia follia”.

Amadeus rivela che Blanco gli ha telefonato: “Ha sbagliato. Era dispiaciuto”

E oggi, dopo aver festeggiato gli incredibili risultati in termini di ascolti e share, Amadeus ha rivelato che Blanco gli ha telefonato, “era dispiaciuto” e sicuramente sa di aver sbagliato, perché un inconveniente tecnico lo si risolve, basta alzare le mani e fermarsi.

Il conduttore della kermesse canora ha continuato dicendo che può capitare che ci sia qualcosa che non funziona durante un’esibizione, e Blanco ha solo vent’anni, la sua rabbia l’ha scatenata sui fiori, ma non di certo per mancare di rispetto a Sanremo, che l’ha vinto l’anno scorso in coppia con Mahmood. E infine ha accettato le sue scuse con serenità.