Barbara d’Urso costretta agli straordinari: ecco quando terminerà Pomeriggio 5

Raffaele Ciniglio Ainis
Esperto di Isola dei Famosi, Amici e Uomini e Donne
27/04/2022
Barbara d’Urso costretta agli straordinari: ecco quando terminerà Pomeriggio 5

Barbara d’Urso continua fino a giugno inoltrato: un’indiscrezione conferma il prolungamento

Barbara d’Urso pronta a fare gli straordinari: stando ad alcune indiscrezioni riportate da TvBlog, infatti, il programma non finirà al termine di maggio come consuetudine. La stagione televisiva di Mediaset, infatti, proseguirà per qualche altra settimana dopo il termine del quinto mese dell’anno, e la conduttrice campana sarà in prima linea fino alla fine. La rete televisiva, inoltre, ha anche optato per corpose novità relativamente al programma durante la stagione estiva. Intorno alla conduttrice si è inoltre alzato un polverone nelle ultime ore a causa di alcune indiscrezioni che la vorrebbero al termine della sua esperienza nella rete televisiva dopo vent’anni, a cui ha risposto in prima persona.

Pomeriggio 5 non torna in estate: Mediaset ha deciso, ecco cosa succederà!

Il prolungamento di Pomeriggio 5 fino a giugno inoltrato non è probabilmente casuale, infatti il programma non dovrebbe tornare in estate nella sua versione soft (che aggiunge al titolo la parola ‘news’). Solitamente a sostituire l’ormai storica conduttrice è Simona Branchetti, come accaduto anche durante il periodo natalizio quando la campana si è presa un momento di pausa. Pare, invece, che resta intaccato Mattino 5 news, versione soft del programma Mediaset, che si appoggerà all’esperienza e al candore del giornalista Francesco Vecchi, già conduttore durante questo inverno.

Terremoto Barbara d’Urso: è addio a Mediaset? Lei rompe il silenzio

Nella giornata di ieri è esplosa una vera e propria bomba riguardante Barbara d’Urso: Dagospia ha infatti raccontato che era probabile un addio della conduttrice a Mediaset a termine del contratto (a metà della prossima stagione televisiva). Ebbene la conduttrice campana è intervenuta sui social smentendo questa possibilità, e anzi vista la sicurezza con cui è intervenuta è probabile che abbia ricevuto delle rassicurazioni sul proseguimento del sodalizio. Da vent’anni, infatti, la campana è una vera e propria colonna portante della rete televisiva e della sua programmazione, nonostante non poche critiche e controverse sulla qualità dei contenuti. Il contratto scadrà a meta dicembre, pertanto non sono da escludere eventuali e inattesi colpi di scena, o valutazioni legate ai risultati ottenuti man mano.