Barbara d’Urso, contratto: era fuori da Mediaset, poi il colpo di scena!

Denis Bocca
  • Esperto di Uomini e Donne e L’Isola dei Famosi
  • Autore esperto di Paolo Bonolis e Maria De Filippi
18/07/2022
Barbara d’Urso, contratto: era fuori da Mediaset, poi il colpo di scena!

Barbara d’Urso era fuori dai piani di Mediaset, poi si è scelta un’altra soluzione: lo svela Dagospia

Se la conduttrice di Pomeriggio Cinque fosse andata via da Mediaset dopo un sodalizio così forte sarebbe stata una bella botta per alcuni spettatori affezionati al suo volto, che va in onda ogni pomeriggio, e che andava in onda ogni domenica pomeriggio e sera. Poi, però, è uscita l’ufficialità: c’è stato il rinnovo del contratto, ma oggi è Dagospia a rivelare di che tipo di contratto si parla. Innanzitutto pare che inizialmente era fuori dai piani di Mediaset e che solo all’ultimo si è deciso per una soluzione tranquilla, ovvero un semplice contratto da 12 mesi. Quindi la scadenza pare sia fissata per dicembre del prossimo anno. Fino a quel momento il pubblico può tirare un sospiro di sollievo sapendo che Barbara d’Urso non se ne andrà (per ora) da Mediaset.

La conduttrice resta a Mediaset per un altro anno: e poi quale sarà il suo futuro in televisione?

Ebbene sì, secondo le indiscrezioni raccolte e poi svelate dal sempre informato Dagospia pare che inizialmente Barbara d’Urso non fosse nei piani dell’azienda di Cologno Monzese; infatti erano subito fioccate notizie preoccupanti sul suo futuro ormai lontana dall’azienda, invece pare che si sia deciso per una soluzione tranquilla, e alla fine lei si è dovuta accontentare di tornare a condurre una nuova conduzione di Pomeriggio 5 e basta. Una volta scaduto il contratto, però, che cosa succederà? Quale sarà il suo futuro in televisione? Dovrà migrare in altri lidi oppure sarà costretta ad andare in pensione? I suoi affezionati spettatori, che la seguono per tutta la stagione tv non perdendosi una sola puntata, sperano che possa rimanere in televisione per sempre.

Barbara d’Urso, spunta un retroscena: Mediaset voleva rivoluzionare il pomeriggio di Canale5

Sempre stando a quanto raccontato in maniera minuziosa da Dagospia pare che Mediaset avesse accennato e allertato diversi volti di punta al fine di comporre in maniera attenta il pomeriggio televisivo in maniera differente. Ma poi il pericolo per Barbara d’Urso è rientrato e ha rinnovato con Mediaset per soli 12 mesi, così pare, quindi la scadenza sarebbe fissata per dicembre 2023. Insomma, una magra consolazione per una conduttrice che pochissimo tempo fa era una delle più attive, con un bagaglio di ore in tv da far spavento, e con tanti programmi all’attivo, da Pomeriggio 5 a Domenica Live passando per Live Non è la d’Urso. Da segnalare, in ultimo, La pupa e il secchione show che si è rivelato un tremendo flop. Ultimamente è stata straziata da un dolore per una persona cara che è venuta a mancare da pochissimo.