Barbara d’Urso, appello contro il femminicidio: “Impossibile da tollerare”

Denis Bocca
  • Esperto di Uomini e Donne e Grande Fratello Vip
  • Autore esperto di Paolo Bonolis e Maria De Filippi
17/06/2022
Barbara d’Urso, appello contro il femminicidio: “Impossibile da tollerare”

La conduttrice di Canale5 si sfoga contro il femminicidio: “Piaga che dobbiamo eliminare”

Non si può negare il fatto che Barbara d’Urso sia sempre stata in prima linea contro il femminicidio inventando anche slogan come ‘Chi ti picchia non ti ama’ che ha sempre sfoggiato nelle sue trasmissioni di Canale5 con orgoglio. E questa sua battaglia contro gli uomini che osano alzare anche solo un dito contro una donna indifesa la continua tuttora e nelle ultime ore ha condiviso sui social (più precisamente sul suo profilo Twitter) un articolo de Il Corriere della Sera in cui è stata riportata una dichiarazione del giuria Roia che diceva che la donna che si separa unilateralmente rischia la vita. La conduttrice non ci sta e ha commentato: “Quella del femminicidio è una piaga che dobbiamo eliminare. Impossibile tollerarlo in una società civile”.

Barbara d’Urso, serve un cambio di passo per le donne in Italia: “Leggi certe!”

E sempre la popolare conduttrice di Pomeriggio Cinque ha continuato dicendo che in Italia serve un cambio di passo per le donne e soprattutto “leggi certe” perché non è possibile che venga tollerata questa piaga maledetta del femminicidio. Le donne vanno tutelate, protette, e non di certo abbandonate a loro stesse, soprattutto se decidono di compiere un passo molto difficile per tante, ma che deve essere fatto appena un uomo alza anche solo un dito ovvero la denuncia alle autorità competenti. Si spera che in un futuro immediato, e non più prossimo e indistinto, la piaga del femminicidio sparisca dalla faccia della Terra.

Barbara d’Urso si gode le vacanze estive: da settembre torna al timone di Pomeriggio Cinque

Ora come ora la conduttrice di Pomeriggio 5 (attaccata da Selvaggia Lucarelli) si sta godendo le meritate vacanze estive dopo una stagione tv decisamente difficile: nonostante gli ascolti del salotto di Canale5 si siano rivelati tutto sommato positivi, non si può dire la stessa cosa de La pupa e il secchione show su Italia1, che è stato un sonoro flop dopo una prima puntata incoraggiante. Da settembre Barbara d’Urso sarà nuovamente al timone di Pomeriggio Cinque, ma ancora per quanto, dato che il suo contratto sembrerebbe in scadenza a dicembre 2022?