Baila! sospeso? Mediaset dichiara guerra e impugna la sentenza!

Pubblicato da MIK Lunedì 26 settembre 2011

Baila! sospeso? Mediaset dichiara guerra e impugna la sentenza!

Barbara D’Urso e Roberto Cenci non ci stanno: Baila! non merita la sospensione, né ora né mai. Il programma, infatti, prende spunto da un format diverso da quello di Ballando con le Stelle – questo, almeno, è quanto la Bislacca ha detto, ridetto e stradetto nel corso di queste settimane, senza riuscire a convincere, purtroppo per lei, il tribunale di Roma, che ha disposto l’immediata sospensione dello show. Nonostante questo, Mediaset non ha alcuna intenzione di fermarsi, né di darla vinta a Milly Carlucci e alla rete avversaria: in un modo o nell’altro, Baila! si farà.

La società, attraverso il seguente comunicato stampa, ha dichiarato di voler impugnare la sentenza del giudice, forte delle sue sicurezze e di alcuni cavilli giudiziari che remerebbero a suo favore:

Mediaset sta esaminando minuziosamente le inibizioni disposte nell’ordinanza del giudice del Tribunale di Roma sul caso Baila!. Già a prima lettura il provvedimento, peraltro provvisorio, appare ingiusto ed erroneo. Pertanto Mediaset, riservandosi ogni ulteriore valutazione, lo impugnerà d’urgenza chiedendone l’annullamento

Per adesso, insomma, le sorti dello show di Barbara D’Urso sono assolutamente incerte: un colosso aziendale come quello di Berlusconi difficilmente mollerà la presa; i giudici, altrettanto.

Per qualsiasi aggiornamento, restate con noi! La guerra è appena iniziata.