Ascolti tv 12 settembre 2011, Il segreto dell’acqua batte Il commissario Zagaria

Pubblicato da ChiaraL Martedì 13 settembre 2011

Ascolti tv 12 settembre 2011, Il segreto dell’acqua batte Il commissario Zagaria

Anche se di poco Il segreto dell’acqua si è imposto nella “battaglia” delle fiction pugliesi: Riccardo Scamarcio ha quindi battuto Lino Banfi. La fiction di Rai 1 è stata vista da 3,3 milioni di telespettatori con lo share del 14,16%. Subito dietro la prima puntata della miniserie di Canale 5 girata a Lecce, preferita da 3 milioni di telespettatori con lo share del 13,60%. Distanziata la serata C.S.I.

Su Italia 1 il triplo crossover fra C.S.I., C.S.I. Miami e C.S.I. NY è stato visto in media da più di due milioni di telespettatori. Nello specifico il primo episodio (Bon Voyage della squadra di Miami) ha inchiodato alla sedia 2.798.000 (share 10,81%); il passaggio a New York con Corsa contro il tempo ha segnato un calo nei telespettatori con 2.752.000 e share dell’11,93%, calo confermato dall’ultima parte del triplo episodio Traffico di donne con 2.548.000 16,05%. Su Rai 3 la prima puntata della serie The Defenders è stata seguita da 926.000 telespettatori, con lo share 3,56%. Spettatori in aumento durante la seconda puntata in “Imputati“, 931.000 e share del 3,90%.

Il debutto della nuova stagione di Voyager – Indagare per conoscere, condotto dal solito Roberto Giacobbo, è stato visto durante l’anteprima da 2.356.000 telespettatori con lo share 9,05%, in aumento durante il programma in sé con 2.562.000 telespettatori, share 11,21%. Su Rete 4 il film Duro da uccidere con Steven Seagal è stato visto da 2.309.000 telespettatori, share 9,74%. Infine su La 7 il ritorno dell’Infedele condotto da Gad Lerner è stato visto da una media di 1.190.000 telespettatori, share 5,94%.