Anna Valle torna su Rai1 con Lea-Un nuovo giorno: la curiosità sulle riprese

Vincenzo Pennisi
    Autore e giornalista esperto di sport, Festival di Sanremo e Grande Fratello Vip
08/02/2022
Anna Valle torna su Rai1 con Lea-Un nuovo giorno: la curiosità sulle riprese

Lea-Un nuovo giorno, Anna Valle svela alcune curiosità sulle riprese della fiction

Da stasera Anna Valle e Giorgio Pasotti saranno i protagonisti su Rai Uno della nuova fiction Lea-Un nuovo giorno. I due attori, protagonisti di questa nuova produzione un po’ sul filone del medical drama, anche se andrà chiaramente a discostarsi dall’altro successo di casa Rai, Doc-Nelle tue mani, sono pronti ad inaugurare Lea-Un nuovo giorno che stasera debutterà con la prima puntata. Anna Valle, che interpreterà una infermiera specializzata che torna in corsia dopo un anno di aspettativa, ha rilasciato delle dichiarazioni al quotidiano Leggo, dove ha scoperto le carte su Lea-Un nuovo giorno, regalando qualche anticipazione ai suoi fan e ai telespettatori:

Quello che raccontiamo è l’ideale del medico e dell’infermiere, eppure negli ospedali italiani ci sono persone così, le ho viste: anche se nella sanità ci sono tanti problemi, come la carenza di personale, volevamo mostrare la parte bella

Anna Valle non nasconde le difficoltà su Lea-Un nuovo giorno: “E’ stato un ruolo emotivamente pesante”

Interpretare Lea non è stata la cosa più semplice del mondo per Anna Valle. La bellissima e bravissima attrice, parlando a Leggo, ha ammesso che non sono mancate complicazioni e momenti tosti, considerando anche che la nuova fiction di Rai Uno è stata girata in un momento storico complicato per tutto il mondo: “Emotivamente questo ruolo è stato pesante perché si tende ad allontanare il dolore, gli infermieri sono persone a contatto con la sofferenza” – ha spiegato Anna Valle che in Lea-Un nuovo giorno reciterà al fianco di Giorgio Pasotti – .

Anna Valle prende le distanze: “In Lea-Un nuovo giorno racconteremo una storia diversa da Doc”

Anna Valle (disponibile la sua scheda privata), che ha presentato la nuova fiction Rai Lea-Un nuovo giorno, ha chiarito subito che la serie vivrà di vita propria e anche nella trama sarà diverso da altri medical drama di successo: “Racconteremo una storia diversa da Doc o Grey’s anatomy”.