Anna Tatangelo a Sanremo 2015 con ‘Libera’: il testo della canzone

Pubblicato da Raffaele Di Santo Martedì 3 febbraio 2015

E’ tra i favoriti per la vittoria del Festival di Sanremo 2015: Anna Tatangelo è ‘Libera‘ come il testo della canzone auspica pronta ad esibirsi per la settima volta sul palco dell’Ariston. A 28 anni, cantante da oltre 500.000 mila copie, ma anche sensuale quanto basta, compagna di Gigi D’Alessio, mamma, la passione per la moda con tanto di look ogni volta sorprendente, è pronta a gareggiare sul palco televisivo più importante per la canzone italiana. La TV resta un fortino: memorabili le partecipazioni a Ballando con le Stelle e nello show di Canale 5 Questi siamo noi.

L’ultima volta all’Ariston risale al 2011 quando sul palco più importante della TV ha presentato il brano musicale ‘Bastardo’ senza ottenere però l’ambita vittoria. Nel 2012 ha fatto discutere per il pianto ‘concesso’ a Ballando con le Stelle. Lo stesso anno è in giuria a Miss Italia, mentre nel 2013 debutta come cantante ballerina al fianco di Gigi D’Alessio nello show serale di Canale 5 Questi siamo noi. In TV ha ‘ritrovato’ il compagno in occasione del Capodanno con Gigi D’Alessio, l’ultimo dell’anno targato Mediaset. La musica l’ha anche portata al talent show X Factor come giurato nel 2004, non c’è stato però un seguito.

A Sanremo è stata invece diverse volte: l’ha vinto come ‘giovane’ nel 2002 con ‘Doppiamente fragili’, nel 2003 con ‘Volere volare’, nel 2005 con ‘Ragazza di periferia’, nel 2006 con ‘Essere una donna’, nel 2008 con ‘Il mio amico’, nel 2011 con ‘Bastardo’ e, infine, la vedremo sul palco dal 10 febbraio 2015 con ‘Libera’.

Anna Tatangelo: ‘Libera’ a Sanremo 2015

­

Sorridere alla pioggia mentre bagna e cade
Morire in un tuo bacio senza respirare
E perdermi come una goccia
In mezzo alle tue braccia
In mezzo al mare

Guardare le paure
Bruciare dentro il sole
E sentire che con te
Sono libera
Libera

Come una nuvola nel vento
Che si dondola
Unica, unica
Come la luce della luna quando illumina

Trovar la pace solamente in un tuo abbraccio
E non accorgersi di come corre il tempo
Sentirsi come un fiore
Incapace di appassire

Solo se mi guardi tu
E guardare le paure
Bruciare dentro il sole
Sentire che con te
Sono libera

Libera
Come una nuvola nel vento
Che si dondola
Unica, unica
Come la luce della luna quando illumina

E se dicessi
Un’altra volta che vuoi rimanere
Ripetilo per tutto
Il tempo che rimane

Sono libera
Libera
Come una nuvola nel vento
Che si dondola

Unica, unica
Come la luce della luna quando illumina
Unica, unica
Come la luce della luna quando illumina

(di F. Silvestre ­ E. Palmosi ­ F. Silvestre
Ed. Ultrasuoni/GGD Edizioni/Warner Chappell Music Italiana)