Anna Maria Barbera torna a Zelig con la sua Sconsolata: “Tv irriconoscente”

Gianluca Di Fuccia
  • Esperto di Gossip e Attualità
22/11/2022
Anna Maria Barbera torna a Zelig con la sua Sconsolata: “Tv irriconoscente”

Anna Maria Barbera, il ritorno inaspettato di Sconsolata all’Arcimboldi di Milano

Si riaccendono i riflettori di Zelig su un personaggio comico che per anni ha saputo divertire e regalare tante emozioni al pubblico italiano e ai suoi telespettatori. Parliamo di Anna Maria Barbera, meglio nota nel mondo dello spettacolo, col nome di Sconsolata, personaggio creato dalla comica torinese e passato ormai alla storia. In un’intervista per TvBlog, Anna Maria si è lasciata andare in una confessione a cuore aperto sul suo personaggio. Un racconto in cui la comica ha ripercorso diversi momenti della sua carriera, positivi e di successo da un lato, ma negativi e catastrofici dall’altro. Sconsolata, a tal proposito, si è soffermata su cosa significhi  per lei essere di nuovo a Zelig, e sul pregiudizio di una tv che sembra essere stata irriconoscente col giudicare il suo personaggio datato: “Datato è quel pensiero che ritiene il Pubblico incapace di distinguere e cogliere, prima dei famosi addetti ai lavori, quanto il mio personaggio anticipa.”

La comica torinese a cuore aperto sul suo rapporto con Zelig: “Ancora amata dal mio pubblico”

Anna Maria Barbera, con le sue dichiarazioni, ha voluto dunque mettere in evidenza il fatto che non ha per nulla intenzione di andare in pensione con il suo personaggio comico, perchè oltre ad avere ancora molto da dire, è consapevole di essere molto amata dal pubblico. La comica torinese, si prepara dunque a fare il suo grande ritorno, e a dominare il teatro Arcimboldi di Milano insieme alla storica coppia, Claudio Bisio e Vanessa Incontrada. l’Incredibile ritorno a Zelig, rappresenta per Anna Maria un vera e propria occasione di ricongiungersi col suo amato pubblico, attraverso quell’intramontabile ironia che l’ha sempre accompagnata durante il suo periodo di popolarità. Un occasione per strappare ai telespettatori una risata, in un periodo così cupo che tra pandemia, guerra e crisi economica non sembra voler finire.

Anna Maria Barbera contro le dinamiche promozionali televisive: una persona oltre il personaggio

La comica torinese, molto tempo fa, ha anche recitato nel film Il paradiso all’improvviso, ma da quel momento il mondo della televisione è come se si fosse estraniato dal suo personaggio e l’avesse accantonato per fare spazio a qualcos’altro. In questo lungo periodo d’assenza dalla scene cinematografiche, Anna Maria Barbera, non ha mai smesso di impegnarsi profondamente nel teatro.

Quando le è stato chiesto se la sua assenza in tv, fosse dovuta ad uno spazio insufficiente per la sua comicità, al giorno d’oggi, Sconsolata ha concluso affermando: “Penso lo spazio ci sia e lo abbiamo visto con chi ha saputo porsi e imporsi all’attenzione di chi avrebbe il compito di portare al Pubblico gli interpreti che elegge. Nel mio caso, poco incline alle dinamiche promozionali, non ho visto riconoscere le capacità dunque l’utilizzo, di una persona oltre il personaggio, con la sua professionalità.”