Amici, Luigi Strangis confessa sul rapporto con Carola: ”Ci sentiamo poco”

Mattia Gaglio
  • Esperto di Grande Fratello Vip e Uomini e Donne
  • Autore esperto di Maria De Filippi, Alfonso Signorini
10/11/2022
Amici, Luigi Strangis confessa sul rapporto con Carola: ”Ci sentiamo poco”

Luigi Strangis, vincitore di Amici 21, rivela i suoi progetti futuri

Il vincitore di Amici 21 Luigi Strangis, si è raccontato in una lunga intervista rilasciata al settimanale Visto, in cui ha parlato dei suoi progetti futuri e fatto chiarezza sul suo status sentimentale. In apertura l’ex allievo della scuola di Maria De Filippi ha parlato del suo nuovo disco, che attualmente lo vede impegnato in tour: “È nato nel bel mezzo dei vari live che ho tenuto durante l’estate e forse è per questo che suona così energico”. Luigi ha poi aggiunto: “Non sono il tipo che si crea molte aspettative, ma mi aspetto semplicemente che ogni disco faccia il suo corso. Mi piacciono, i pezzi, la musica, io sto bene e questo mi basta.” Dunque Strangis si è detto più che soddisfatto dei traguardi raggiunti finora, e del successo che sta riscontrando grazie alla musica. Il giovane cantante deve tanto ad Amici che gli ha permesso di formarsi a livello artistico, e di poter mettere in risalto le proprie doti canore.

Il vincitore di Amici 21 fa chiarezza sul rapporto con Carola Puddu

Nel corso della lunga intervista rilasciata al settimanale Luigi Strangis ha fatto chiarezza sul suo status sentimentale, e sul rapporto che ad oggi lo lega a Carola Puddu, collega con la quale nella scuola del talent aveva instaurato un feeling che sembrava potesse sfociare in una romantica favola d’amore. A tal proposito l’ex vincitore di Amici 21 ha rivelato: “Ci sentiamo poco. Entrambi siamo presi dai nostri impegni”. Carola in qualità di ballerina sta portando avanti diversi impegni, proprio come Luigi con la musica. In ogni caso tra i due ex allievi vi è ancora oggi un rapporto di amicizia e stima reciproca.

Luigi Strangis parla del suo approccio con la musica

Ripercorrendo la sua carriera, e facendo un tuffo nel passato, Luigi ha rivelato al magazine di come ha approcciato al mondo della musica: “Ho iniziato con la chitarra a sei anni, ma poi negli anni ho avvertito la necessità di iniziare a suonare sempre qualcosa di diverso: dopo il pianoforte al liceo musicale ho iniziato a studiare anche le percussioni e infine il contrabbasso.”

Strangis in chiusura ha affermato: “Ogni strumento ha la sua difficoltà, con la chitarra mi sento me stesso, ma come ci si sfoga sulla batteria non lo si fa con nessun altro strumento”. Come rivelato poc’anzi attualmente Luigi si trova in tour, circondato dall’affetto dei suoi numerosissimi fan, che non perdono mai occasione per fargli sentire il loro calore. Su Instagram, ad oggi, Strangis conta ben 469 mila follower.