Amici, cos’è successo a Capodanno? Parla Cattelan: “L’hanno combinata grossa”

Francesca Di Stasio
  • Esperta dei più seguiti programmi Mediaset, di gossip, trash, personaggi tv, fiction, reality show e non solo
16/01/2023
Amici, cos’è successo a Capodanno? Parla Cattelan: “L’hanno combinata grossa”

Il conduttore, ospite della puntata andata in onda ieri, ha svelato cosa si vociferava dietro le quinte sul Capodanno-gate

Da giorni non si parla d’altro riguardo il talent Amici di ciò che potrebbe essere successo la notte di Capodanno. Alcuni allievi, stando ai seri provvedimenti disciplinari presi dalla produzione che hanno portato all’eliminazione di Valeria e Tommy Dali, si sarebbero resi protagonisti di fatti gravi. Tanto che la stessa Maria De Filippi ha ritenuto di non mostrare il video di quanto accaduto. Ad aggiungere qualche dettaglio in più e a rivelare cosa si vociferava dietro le quinte, è stato Alessandro Cattelan, ospite in veste di giudice della gara canto, proprio nella complicata puntata andata in onda ieri. Il conduttore ha rivelato tra le altre cose che erano tutti molto seri e gli dicevano: “No no, stavolta l’hanno combinata grossa i ragazzi’. Nessuno lo ha detto neanche a me”.

Alessandro Cattelan rivela: “Piangevano tutti”

Alessandro Cattelan ha raccontato che arrivato dietro le quinte, ha trovato tutti in lacrime. “Sono arrivato lì e c’erano tutti che piangevano, si scusavano. Lì per lì ho detto cosa hanno fatto, hanno ammazzato qualcuno?”, ma non gli hanno svelato niente. Cattelan ha detto poi di essersi comunque molto divertito anche se è capitato: “In una puntata un po’ piccante”. Il conduttore ha cercato di indagare, ma anche Rudy Zerbi aveva la bocca cucita. “C’era Rudy, era incaz..o come una iena. Ha richiamato uno dei ragazzi come a scuola e gli ha detto di non ridere. Erano tutti arrabbiati come delle iene e non hanno raccontato neanche a me”.

S’infittisce il mistero sulla notte di Capodanno nella scuola di Amici

Nel corso della puntata in cui sono stati presi i drastici provvedimenti disciplinari, sono stati mandati diversi messaggi ad Alessandro Cattelan. In tanti gli hanno raccontato della teoria della noce moscata che è quella che più tiene banco in questi giorni tra smentite e conferme. Su questo, il conduttore ha dichiarato: “Avete passato il weekend a chiedermi, ma non lo so”. E poi ancora ha aggiunto: “Un po’ io non credo alle cose che dicono sul Web e poi mi sembrava una roba talmente stupida che dicevo ‘questa se la sono inventata’. Mi sembrava una ca..ta talmente grossa… Infatti non so se è vero, non prendete le cose come vere. Io non so niente”.

Lo speaker radiofonico ai suoi ascoltatori ha raccontato del clima tesissimo che si respirava dietro le quinte, ma ha detto di essere all’oscuro di quanto successo: “Vi giuro che a me non hanno detto niente”. Intanto, continuano a circolare ipotesi e congetture smentite anche dall’eliminata Valeria Mancini che ha dichiarato: “Sappiate che io ero davvero marginale in quella situazione e non meritavo quel provvedimento, non doveva essere per me”. E poi ancora ha rivelato nelle scorse ore: “Non ho mai sniffato nulla in vita mia, tanto meno noce moscata”. Cosa sarà successo? Il mistero s’infittisce.