Amici 22, Raimondo Todaro insultato dalla Celentano: “Sei un carciofaro”

Francesca Di Stasio
  • Esperta dei più seguiti programmi Mediaset, di gossip, trash, personaggi tv, fiction, reality show e non solo
08/11/2022
Amici 22, Raimondo Todaro insultato dalla Celentano: “Sei un carciofaro”

Ennesimo acceso scontro tra i due prof del talent di Maria De Filippi

Ormai gli scontri tra Alessandra Celentano e Raimondo Todaro sono all’ordine del giorno nella scuola di Amici. I due prof hanno opinioni divergenti e tra loro non mancano i battibecchi anche molto accesi. L’ennesimo è andato in onda nel corso del daytime di questo pomeriggio. Raimondo e Alessandra non si sono risparmiati critiche e accuse reciproche e tra i due sono volate parole grosse. Todaro l’ha accusata di non prendersi le sue responsabilità con il suo allievo Gianmarco spesso ultimo nella classifica ballo. Alessandra ha prontamente replicato: “Io me le prendo sempre, sei tu che sei un carciofaro”.

Volano stracci tra Alessandra Celentano e Raimondo Todaro

Tutto è partito dai compiti che i due prof hanno assegnato a Samuel e Gianmarco. Se ieri ad innescare l’accesa discussione era stato il compito dato da Alessandra Celentano al diciassettenne allievo di Raimondo Todaro, oggi ad accendere la miccia è stato il compito dato da quest’ultimo a Gianmarco, allievo come già detto prima della maestra di danza classica. Alessandra non ha accettato che Todaro gli abbia assegnato una coreografia fatta da lei su cui il ragazzo si sta ancora esercitando ed ha tuonato: “Tu non ti puoi permettere di usare una mia coreografia”. La maestra nel corso del daytime andato in onda ieri pomeriggio gli aveva poi detto: “Tu non ci stai col cervello”

Nessun punto d’incontro tra i due prof di ballo

Lo scontro tra i due prof è andato avanti ed è durato a lungo con i due allievi Samuel e Gianmarco che al primo accenno di un sorriso sono stati subito ripresi dalla maestra. Raimondo Todaro nel corso della discussione ha fatto presente ad Alessandra Celentano che la produzione ha accettato la sua richiesta ritenendola lecita. La maestra ha così replicato: “Hanno sbagliato perché non do il permesso”.  Ad un certo punto, la Celentano ha infatti parlato di diritti d’autore sulla sua coreografia e molto probabilmente senza il suo benestare non verrà eseguita.

Alessandra Celentano ha criticato Raimondo in particolare per il doppio compito dato al suo allievo Gianmarco oltre alla sfida che ha dovuto affrontare. Todaro a questo punto le ha ricordato quando lo scorso anno lei fece la stessa cosa con Serena. Il prof di latino ha chiosato su tutte le furie dicendo che se lo fa lei va bene, perché è la preside, se decide di farlo lui invece no. Intanto, nella scorsa puntata andata in onda il 6 novembre un super ospite è arrivato in studio.