Amici 22, lezioni sospese dalla produzione: allievi puniti severamente

Daniela De Pisapia
  • Esperta di Grande Fratello Vip e Uomini e Donne
26/10/2022
Amici 22, lezioni sospese dalla produzione: allievi puniti severamente

In arrivo una severissima punizione dagli autori del talent show condotto da Maria De Filippi

“Fate così a casa vostra. Lasciate le bucce di banana nella vostra camera?” Con queste taglienti parole gli autori del talent show condotto da Maria De Filippi hanno richiamato i ragazzi della scuola. La produzione infatti è rimasta spiacevolmente sorpresa nel constatare il disordine, e la scarsa pulizia degli ambienti della scuola più famosa d’Italia. In particolare la casetta, dove gli allievi trascorrono gran parte del tempo, quando non frequentano le lezioni. Trovandosi di fronte a uno spettacolo indecoroso, con la cucine e le camere sporche, piene di avanzi di cibo, vestiti sparpagliati ovunque e oggetti gettati qua e là nell’incuria più totale, il team di Amici 22 ha ritenuto di provvedere a richiamare i ragazzi, con una sanzione disciplinare immediata.

Gravissimo provvedimento disciplinare e obbligo di pulire la casetta

Nel corso dell’ultima puntata del daytime di Amici 2022 è andata in onda la convocazione con cui la produzione del programma di Canale Cinque ha richiamato tutti gli allievi della scuola, come sempre avviene, quando ci sono comunicazioni importanti o eventi gravi. In questa occasione però, al fine di punire gli studenti e cercare di insegnargli a essere più educati, e soprattutto ad avere più rispetto degli spazi comuni, insieme agli allievi, lo staff di Amici 22 ha deciso di far partecipare anche due addette delle pulizie, per sensibilizzare la classe sulla questione: “Siete tutti responsabili ho voluto Simona e Margherita fossero in casa qui con voi, perché così potete scusarvi direttamente con loro che hanno trovato la casetta in condizioni indecorose. le scuse dovute a queste persone sono necessarie”.

Lezioni sospese a tutta la classe della scuola di Canale Cinque per il disordine e la sporcizia

Alcuni dei ragazzi hanno provato a difendersi: “Io non mi sento presa in causa faccio sempre la mia parte!” ha detto Rita, e poi ha aggiunto: “Cerco di fare anche quella degli altri purché non accada questo ma se accade io non mi sento preso in causa assolutamente!”. Ludovica ha continuato: “Abbiamo parlato tante volte di questa cosa, mi sento morire!” Samo invece ha fatto mea culpa: “Ho visto lo schifo, che non ho fatto io però però non ho provveduto a sistemarlo”. A quel punto Wax si è messo contro tutti, invitando i ragazzi a non trovare scuse e a non giustificarsi. Gli ha dato fastidio che nessuno volesse addossarsi la responsabilità di quanto accaduto. Alla fine è arrivata la punizione: “Lezioni non ne fate, e non ne recuperate, finché la casa non sarà pulita!”