Amici 21, John Erik eliminato al Serale: Maria De Filippi non è convinta

Raffaele Ciniglio Ainis
Esperto di Isola dei Famosi, Amici e Uomini e Donne
02/04/2022
Amici 21, John Erik eliminato al Serale: Maria De Filippi non è convinta

Amici 21, John Erik è il primo eliminato della terza puntata: Maria De Filippi dispiaciuta

La terza puntata del Serale di Amici 21 ha emesso il primo triste verdetto: a lasciare il talent sarà John Erik. Dopo che la squadra tra Lorella Cuccarini e Raimondo Todaro ha vinto la prima manche, la squadra Pettinelli-Peparini si è vista privata del ballerino. Maria De Filippi non è parsa troppo convinta e infatti ha esternato tutto il suo dispiacere affermando: “Sei veramente bravo, parli poco ma sei un talento“. Veronica Peparini ha confermato in pieno le parole della conduttrice elogiandolo e invitandolo a non perdere di vista i suoi obiettivi.

John Erik rompe il silenzio dopo l’eliminazione ad Amici 21: “Esperienza bellissima”

Dopo le parole di Maria De Filippi che lo ha elogiato per il suo talento, John Erik ha rotto il silenzio dicendo le ultime parole prima di lasciare il percorso di Amici 21. “E’ stata un’esperienza bellissima” ha affermato con il suo solito carattere molto silenzioso, poi proseguendo: “Mi raccomando ragazzi, continuate a lavorare e rubate con gli occhi quanto più potete. Mi raccomando: chill“. John Erik sicuramente proseguirà i suoi studi al di fuori della scuola, dimostrando ancora a tutti di avere un gran potenziale da esprimere.

Amici 21, Dario non trattiene le lacrime: dispiacere per l’addio di John Erik

L’addio di John Erik ha lasciato parecchi strascichi tra gli allievi di Amici 21, infatti molti di loro si erano affezionati al ballerino. Dario, in particolare, non ha trattenuto le lacrime ammettendo tutto il suo dispiacere. Il fidanzato di Sissi, frenata dalla madre, ha spiegato quanto sia una bella persona e quanto sia stato bello condividere la sala prove con lui. I ragazzi, in ogni caso, potranno trascorrere del tempo insieme una volta terminato il talent in modo da potersi vivere anche in un contesto diverso da quello delle telecamere.